Storico e oramai al top delle classifiche mondiali, la band irlandese U2 è una storia cominciata nel 1976 da quattro ragazzi appassionati di musica.

Mullen, all’epoca quattordicenne con la passione per la batteria, mise un avviso nel suo liceo con il quale voleva attirare l’attenzione di altri ragazzi, appassionati di musica, per formare una band. Sei o sette studenti risposero all’avviso ma di questi solo tre attirarono l’attenzione del musicista. Uno di questi era Dave Evans, la cui abilità nel suonare la chitarra era ben maggiore di quanto ci si potesse aspettare da un ragazzo della sua età. Il prossimo a presentarsi fu Adam Clayton, il tipico rocker con i capelli folti, bass guitar ed amplificatore sempre a portata di mano. Si stavano formando gli U2.

A questi si unì Paul Hewson che sin dall’inizio, visto il suo carisma, si caratterizzò come l’anima degli U2. A questo punto la band si era formata, all’epoca nessuno dei quattro ragazzi avrebbe potuto immaginare che quel gruppo, formatosi quasi per gioco, sarebbe diventato nel corso degli anni una delle più importanti e famose band degli ultimi vent’anni.

I componenti della band

Sono i quattro di Dublino. Sono gli U2, una delle maggiori band del pianeta. Un gruppo musicale rock irlandese formatosi a Dublino nel 1976 e composto da Paul David Hewson, in arte Bono (cantante), David Howell Evans in arte Edge (chitarrista), Clayton (bassista) e Mullen (batterista).