Ireland’s Call, l’inno nazionale di rugby irlandese

Ireland’s Call è una canzone commissionata dalla Football Union come inno della nazionale di rugby irlandese. Solo successivamente adottata anche da altre discipline come l’Hockey e il Cricket.

Ireland’s Call ha il potere di riunire l’intera isola d’Irlanda: quella del Nord con la Repubblica (Eire). La nazionale è l’unica formazione sportiva che prima di qualsiasi incontro riceve due inni: quello ufficiale “Amhrán na bhFiann”, brano conosciuto anche come la “Canzone del soldato”, e questo appunto.

Nella stragrande maggioranza delle sfide, viene intonata solo la prima strofa del brano, seguita dal coro nella stessa tonalità e successivamente ripetuta in chiave maggiore. Scritta da Phil Coulter nel 1995, Ireland’s Call è una combinazione dei diversi accenti irlandesi, che trovano armonia all’unisono durante l’esecuzione.

Ireland's Call, l'inno nazionale di rugby irlandese

Fin dalla creazione dell’inno della nazionale di rugby irlandese, il dibattito è stato acceso, sia in termini di conformità politica che in quelli di composizione. Quando allo stadio vengono suonate queste note, i tifosi provano profonda emozione. L’orgoglio che si percepisce quando viene intonata Ireland’s Call, fa venire la pelle d’oca agli avversari.

Il testo di Ireland’s Call: l’inno della nazionale di rugby irlandese

(Autore: Phil Coulter)
Come the day and come the hour
Come the power and the glory
We have come to answer
Our Country’s call
From the four proud provinces of Ireland

Ireland, Ireland
Together standing tall
Shoulder to shoulder
We’ll answer Ireland’s call

From the mighty Glens of Antrim
From the rugged hills of Galway
From the walls of Limerick
And Dublin Bay
From the four proud provinces of Ireland

Ireland, Ireland
Together standing tall
Shoulder to shoulder
We’ll answer Ireland’s call

Hearts of steel
And heads unbowing
Vowing never to be broken
We will fight, until
We can fight no more
From the four proud provinces of Ireland

Ireland, Ireland
Together standing tall
Shoulder to shoulder
We’ll answer Ireland’s Call

L’Irlanda chiama

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/514 voti