Diciamo che è riduttivo collocare Ireland’s Call tra le canzoni irlandesi. Questo brano nasconde qualcosa in più: commissionata dalla Football Union come inno della nazionale di rugby irlandese, il brano mette insieme le due Irlande. Ciò che non è riuscita a fare la politica lo ha fatto lo sport. Non è un caso che altre discipline, quali l’Hockey e il Cricket, hanno scelto di uniformarsi al mondo della rugby.

Come abbiamo appena accennato, l’inno ha il potere di riunire l’intera isola d’Irlanda: il Nord lontano da Dublino e la Repubblica. Ciò rende la nazionale dei verdi speciale. Anche perché in campo, i verdi sono l’unica formazione sportiva a ricevere due inni prima dei match: una rarità giustificata dalle buone ragioni. Così è eseguito prima l’inno ufficiale “Amhrán na bhFiann”, brano conosciuto anche come la “Canzone del soldato”, e a seguire Ireland’s Call.

Nella stragrande maggioranza delle sfide si ripete la prima strofa di Ireland’s Call, seguita dal coro nella stessa tonalità e successivamente è ripetuta in chiave maggiore. Scritta da Phil Coulter nel 1995, il brano è una combinazione dei diversi accenti irlandesi, che trovano armonia all’unisono durante l’esecuzione. Uno spettacolo da non perdere. E, ovviamente, da cantare insieme ai giocatori in maglia verde.

Inno della nazionale di rugby irlandese

Ireland’s Call, l’inno nazionale di rugby irlandese

Fin dalla creazione dell’inno della nazionale irlandese, il dibattito è stato acceso sia in termini di conformità politica che in quelli di composizione. Polemiche che ben presto hanno lasciato spazio alla magia che essa rappresenta. Allo stadio quando risuonano le note di Ireland’s Call, i tifosi provano profonda emozione. L’orgoglio, facilmente palpabile, è da pelle d’oca per tifosi e avversari. Non è raro vedere tifosi della squadra di casa cantare questo inno.

Ireland’s Call: il testo

Autore – Phil Coulter (1995)

Il testo della canzone Ireland’s Call.

Come the day and come the hour
Come the power and the glory
We have come to answer
Our country’s call
From the four proud provinces of Ireland

Rit.
Ireland! (x2)
Together standing tall…
Shoulder!
To shoulder!
We’ll answer Ireland’s Call!


Hai trovato utile questo articolo?
5/517 voti