La pipe band è una banda musicale tipica del mondo anglosassone e si presenta solitamente con la Great Highland bagpipe, percussioni e tre tipi di tamburi.

Anteprima

Il video performance LIVE.

Caratteristiche

Una pipe band dispone nel suo organico di cornamuse scozzesi, percussioni e almeno tre tipi di tamburi. Una varietà che consente di ottenere i suoni tipici cui siamo abituati ascoltare da formazioni musicali di questo genere. Per quanto riguarda le percussioni in particolare abbiamo lo snare drum (l’equivalente del rullante), il tenor drum e il bass drum (l’equivalente della gran cassa ma di dimensioni leggermente maggiori).

Caratteristica delle migliori pipe band è lo schieramento. Le marce, infatti, vedono le cornamuse tra le prime file e le percussioni più arretrate. Formazione che cambia quando le pipe band si esibiscono al chiuso oppure in una piazza. In ambienti ristretti le preferenze delle bande è la disposizione a cerchio o giù di lì.

Il maestro che dirige, e il vice, sono chiamati rispettivamente pipe major e pipe sergeant, mentre il leader della sezione percussioni è il leading drummer e il mazziere è detto drum major.

Storia e origini delle Pipe Band

Pipe Band

Va detto che le origini delle pipe band riconducono in Scozia, ma paradosso vuole che nonostante lo strumento sia diventato uno dei simboli del popolo scozzese questo richiama due nemici storici: i romani e i sassenach, ovvero i sassoni come dicevano gli scozzesi di lingua gaelica per indicare gli abitanti delle Lowlands che parlavano inglese.

Sembra, infatti, che a introdurre le pipe in Scozia siano stati proprio i romani, mentre l’esercito inglese avrebbe ideato la moderna pipe band. Ovviamente ci sono storici che credono all’uso delle pipe in Scozia già nel 100 d.C. e che il suonatore di cornamusa fosse tenuto in maggior considerazione in Scozia che altrove. Entro l’anno 1000, le cornamuse erano popolari in tutta la Scozia e nel 1500, ogni capo clan degno di questo nome aveva un suonatore di cornamusa che sarebbe rimasto con la sua famiglia. Le pipe band furono bandite insieme al tartan e al kilt, perché gli inglese temevano diventassero simbolo di indipendenza e di resistenza al dominio straniero. Per questo, probabilmente, hanno assunto connotati di simbolo della nazionale.

Le migliori Pipe Band al mondo

Tra le migliori pipe band al mondo non possiamo che citare:

  • Inveraray & District (Scozia)
  • Field Marshal Montgomery (Irlanda del Nord)
  • Shotts and Dykehead Caledonia (Scozia)
  • St. Laurence O’Toole (Maynooth, Irlanda)

In Italia ci sono moltissimi gruppi che spesso potrete incontrare durante i Festival Celtici e rievocazioni storiche che si tengono nelle città e nei borghi italiani. In particolare potrete fare riferimento all’Associazione Piper italiani (Api) rivolta proprio ai piper e agli aspiranti musicisti.