La nazionale di calcio dell’Irlanda rappresenta la Repubblica irlandese e non deve essere confusa con la Nazionale nordirlandese, un’altra squadra.

A differenza del rugby, che mette insieme nord e sud dell’isola in un unico team, la nazionale di calcio irlandese è gestita da due federazioni distinte. La Repubblica dipende dalla Football Association of Ireland mentre l’Irlanda del Nord dalla Irish Football Association (IFA), che competeva in campo internazionale prima della guerra d’indipendenza irlandese conclusasi nel 1921.

Traguardi

Nazionale di calcio irlandese

Pur avendo militato in tornei ad alto livello, la nazionale di calcio non ha mai raggiunto alcun traguardo iridato o europeo. Al momento restano le partecipazioni a tre edizioni del campionato del mondo (1990, 1994, 2002), raggiungendo come miglior risultato i quarti di finale nel 1990, e a tre edizioni del campionato europeo, una ottenuta nel 1988, conclusasi nel primo turno col terzo posto conquistato nel Gruppo B alle spalle di URSS e Paesi Bassi (poi finaliste del torneo), una al campionato europeo del 2012 e una terza a Euro 2016, dove la squadra ha raggiunto gli ottavi di finale contro la Francia, perdendoli.

L’Irlanda ha ottenuto il miglior piazzamento nella classifica mondiale della FIFA ad agosto 1993 raggiungendo il 6º posto, mentre la posizione peggiore è il 70º posto di giugno 2014. Attualmente oscilla fra le prime trenta squadre.

In evidenza

Calcio gaelico

Calcio gaelico
Ben differente dal nostro calcio, il football gaelico è una via di mezzo tra rugby e hurling con regole particolari che non prevedono compravendita di giocatori.

Calcio in Irlanda

Calcio in Irlanda
Il Calcio in Irlanda unisce ma non troppo, così anche i tentativi di creare una unione tra Irlanda e Irlanda del Nord ha sempre trovato resistenza dai nordirlandesi.

Il rugby

Il rugby
C'è una differenza fondamentale tra calcio e il rugby in Irlanda ed è racchiusa nel fatto che la palla ovale racchiude in un'unica squadra sia nord sia sud.

Nazionale di rugby inglese

Nazionale di rugby inglese
La Nazionale di rugby inglese è attiva dal 1871 ed è una squadra storica del Sei Nazioni, prima a quattro, poi a cinque e infine a sei con l'ingresso degli azzurri.