Cristina Orsingher è laureata in Storia con il Prof. Giulio Giorello e il Prof. Giorgio Rumi presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi di ricerca sul conflitto nordirlandese dal titolo: «People’s Democracy: costituzione e sviluppo del movimento all’interno della Northern Ireland Civil Rights Association».

Cristina Orsingher segue da tempo le vicende sul conflitto in Irlanda del Nord.



Ha vissuto a Belfast, dove è stata guest student della Columbanus Community, una comunità di riconciliazione tra cattolici e protestanti.

Cristina Orsingher: autrice

Cristina Orsingher

Per Irlandaonline, Cristina Orsingher ha redatto degli speciali mirati sulle organizzazioni paramilitari nel Nord Irlanda e approfondimenti di sport. Nel dettaglio, sono state analizzate le attività paramilitari, lo status delle organizzazioni e l’andamento che ne è seguito dopo gli Accordi del Venerdì Santo.

Altri articoli redatti da Orsingher hanno riguardato le attività sportive e il ruolo da ‘collante’ che hanno avuto tra le comunità cattoliche e protestanti. Di fondamentale importanza è stato il ruolo strategico della GAA, che evidenzia l’inseparabile legame che da sempre unisce sport e politica nordirlandese. In quest’ottica sono state affrontate sul nostro sito le singole discipline di sport riconosciuti a livello nazionale nell’Isola di Smeraldo.

 

La vasta produzione cinematografica ben si colloca in questo spazio dove trovano respiro diverse opere divenute celebri in Irlanda e nel mondo. Ne è un esempio il film The Boxer, con Daniel Day-Lewis e Emily Watson, diretto da Jim Sheridan. Un viaggio nel mondo affascinante del pugilato a Belfast, proprio nel periodo del primo cessate il fuoco dell’IRA nel 1994.

Hai trovato utile questo articolo?
5/54 voti