A un anno dalla morte del campione, l'Ulster Bank ha emesso una serie limitata di banconote da 5 sterline dedicata al campione.

A un anno dall’addio di George Best, l’Ulster Bank ha omaggiato il campione di Belfast emettendo una serie limitata di banconote da 5 sterline. Un ricordo del prodigio George Best, che al rugby preferì il calcio: un nuovo riconoscimento per il pallone d’oro nel 1968, arrivato dopo quello del 22 maggio 2006. L’anno successivo alla sua morte, l’aeroporto cittadino di Belfast cambiò nome in George Best diventando così Best City Airport.

La banconota dedicata a George Best è l’addio sofferto, nel primo anniversario del morte, concepito e voluto dal gruppo bancario che fa parte delle tradizionali banche irlandesi. Si tratta dell’emissione di una serie limitatissima di banconote da cinque sterline con l’effige di George Best. A emetterle la banconota dedicata al campione George Best è stata l’Ulster Bank Group, ente gestito da due entità legali quali Ulster Limited (UBL – registrata nell’Irlanda del Nord) e Ulster Bank Ireland DAC (UBIDAC – registrata nella Repubblica d’Irlanda).


La banconota da 5 sterline

Titolo emesso in omaggio di George Best

Banconota George Best

Già dai primi giorni dell’emissione della banconota che commemora George Best, l’ex giocatore del Manchester, si sono registrare delle lunghe code davanti agli istituti bancari. Tante persone hanno voluto dare il proprio contributo a George Best acquistando il cimelio con George Best impresso destinato sicuramente a rivalutare nel lungo periodo e lo si è capito subito appena è terminata la distribuzione. La rivendita su internet, a prezzi maggiorati del cimelio di George Best, ha raggiunto cifre da capogiro. I “collezionisti” hanno partecipano a circa 40 aste promosse sulla piattaforma Ebay, con compratori di tutto il mondo che hanno rilanciato più che potevano la moneta raffigurante George Best. George Best è stato molto amato all’estero, dunque va da sé che la banconota è diventata fin da subito un cimelio importate. La stessa Ulster Bank, attraverso un portavoce, confermò della notevole richiesta della banconota con George Best in Sudafrica e negli Stati Uniti.