Best di Mary McGuckian è stato realizzato negli anni 2000 ed è interpretato da John Lynch, ingaggiato a recitare il difficile ruolo del leggendario calciatore nordirlandese.

Il film ripercorre ascesa e declino. La vita che va dal debutto in età giovanile con il Manchester, in Inghilterra, alla definitiva consacrazione con la vittoria della Coppa dei Campioni e all’assegnazione del Pallone d’oro nel 1968.

Il film racconta Geordie all’epoca ancora in vita quando uscì la pellicola. Il campione aveva subito un trapianto di fegato, e compare nei fotogrammi di chiusura dei titoli di coda. Le sue disavventure al di fuori dei campi di calcio e della trama del film si concluderanno tragicamente con la sua prematura morte all’età di 59 anni.

Trama

Best film di Mary McGuckian

Il film racconta la notorietà e il potere che hanno trascinato il giocatore nel “tunnel” di abuso di alcool, gioco d’azzardo e di notti folli. Vizi e capricci che, in qualche modo, hanno compromesso in maniera permanente i suoi rapporti sociali, soprattutto con il suo allenatore Tommy Docherty.

La società, dopo ripetuti scandali, non riuscì più a giustificare la sua condotta, i suoi eccessi, e i tentativi di ricondurre George Best a una vita ‘normale’ non sembrarono possibili. Ci provarono i compagnia di squadra e il vecchio allenatore Matt Busby, ma la sua dipendenza dall’alcool e l’addio al Manchester United sembrarono segnargli l’esistenza. Morirà per cirrosi epatica all’età di 59 anni.

Il film Mary McGuckian

Uscito in Italia nel 2002 solamente per il mercato dell’home video e in alcune sale cinematografiche, ecco alcuni riferimenti al film.

  • Titolo: Best
  • Regia: McGuckian
  • Sceneggiatura: McGuckian, Lynch
  • Fotografia: Witold Stock
  • Interpreti: Lynch, Ian Bannen, Linus Roache, Jerome Flynn, Ian Hart, Patsy Kensit, Cal Macaninch, Adrian Lester, David Hayman, James Ellis, Roger Daltrey, Sophie Dahl, Stephen Fry, Jim Sheridan, Sara Stockbridge, Clive Anderson.
  • Nazionalità: Regno Unito, 1999
  • Durata: 1 ora e 40 minuti