10 cose da fare a Dublino quando piove

Non fatevi sorprendere dalla pioggia e siccome da queste parti è una prassi quotidiana, vogliamo suggerire 10 cose da fare quando piove.

Allora ecco 10 cose da fare a Dublino, consigli da valutare in caso di maltempo, o meglio di clima avverso.

Una serie di soluzioni per godervi un po’ di relax, che probabilmente potrete sfruttare anche quando c’è il sole.

Ecco 10 cose da fare quando piove

  1. Visitare i Musei. La cultura non è affatto un ripiego, ma in caso di pioggia non fatevi sfuggire l’occasione e rifugiatevi in uno dei Musei nazionali della capitale. Visitate la National Gallery e ammirate un originale Caravaggio, Vermeer, Le Brocquy o Leech.
  2. Visitare le Gallerie d’arte. Nonostante la sua cattiva reputazione negli anni passati, Temple Bar è uno dei quartieri più affascinanti della città, dove ad attendervi troverete ciottoli, bar, caffè, festival come il TradeFest e gallerie di arte. Inoltre, nell’area troverete l’Irish Film Institute, la the Gallery of Photography e il Project Arts Centre.
  3. Dedicatevi agli acquisti. In tutte le città d’Irlanda è possibile fare shopping, visitare negozi, centri commerciali e magazzini a basso costo. Nella capitale c’è solo l’imbarazzo della scelta e ve ne citiamo giusto qualcuno come il Jervis Centre, il centro commerciale Arnott’s e la storica Powerscourt Townhouse Centre. Nel caso foste nella capitale, scoprite le vie dello shopping.
  4. Ascoltare musica live. Un altro punto forte della tradizione è la musica. In caso di maltempo, rifugiatevi in uno dei tanti locali dove poter ascoltare dei live musicali. Dove andare? Fate un salto al Cobblestone, dove spesso ci sono gruppi che eseguono brani folk tradizionali. Come per i pub, anche la musica, costituisce uno dei pilastri della cultura irlandese.
  5. Acquario nazionale. Fate un salto al National Aquatic Centre, il più grande parco acquatico coperto che c’è in Europa. Un posto ideale se siete in vacanza con i vostri figli e facilmente raggiungibile dal centro cittadino.
  6. Spa e centri termali. Cosa c’è di meglio di una Spa, quando fuori piove? Valutate l’opportunità di trascorrere ore piacevoli in un centro benessere. La città vanta numerosi stabilimenti termali di lusso e hotel con spa dublinesi. Inoltre, troverete saune e piccoli centri. Per maggiori informazioni visitate l’apposita sezione di riferimento sui centri benessere.
  7. Sciare al coperto. Tra le 10 cose da fare se piove, avete mai pensato di sciare in città? Idea bizzarra? Non proprio. Tante persone scelgono questo tipo di attività, un po’ per divertirsi e anche per imparare. E poi, quando le montagne non sono raggiungibili, perché non approfittare di un’occasione unica come questa: visita lo Ski centre.
  8. Partecipare alla parata. Sembrerà strano ma prendere parte al corteo di San Patrizio è qualcosa di magico e potrà avvenire esclusivamente se siete in Irlanda il 17 marzo.
  9. Andare al cinema. Anche se non conoscete la lingua, il cinema potrebbe essere una valida alternativa a un pomeriggio di pioggia. Fermatevi ad assistere al miglior film offerto da una delle tante sale della capitale. Nel caso non riusciste a comprendere nemmeno una parola, ridete quando rideranno tutti e dite “ooo” quando lo diranno gli altri. Sarà divertente.
  10. Scaldarsi con un tè pomeridiano. Scegliete una sala da tè e prendetevi una lunga pausa pomeridiana. Se non amate questa bevanda, in alternativa potrete assaggiare un caldo irish coffee. Vi consigliamo di fare un salto alla sala del sindaco, presso lo Shelbourne Hotel sul manto verde di Stephen’s Green.