Un elenco di musei da visitare durante il soggiorno a Dublino sia a pagamento, o accessibili tramite card sconto o visite multiple, sia gratuiti.

I musei a Dublino non hanno sempre a che fare con edifici e archeologia, bensì possono persino stupire e mettere in mostra il modo in cui vestivamo e come eravamo come racconta il Museo Nazionale che offre la sezione “Decorative Arts and History”. L’elenco dei musei della capitale è piuttosto lungo e, oltre al Museo Nazionale d’Archeologia, la Galleria Nazionale, il Museo di Arti Decorative e il Museo delle Cere, il Leprechaun Museum e la celebre Biblioteca Chester Beatty, si aggiungono le gallerie d’arte sparse un po’ ovunque.

Visita ai musei del centro storico

Musei a Dublino

Scopri la letteratura con il Museum of Literature Ireland oppure incontra gli scrittori al museo Dublin Writers dove la tradizione letteraria irlandese esalta se stessa rilanciando i quattro Nobel. Tra i musei a Dublino non perdete il National Museum of Ireland su Kildare Street e le sue numerose sezioni. La visita nella zona Archaeology ti trasporterà indietro nel tempo fino a conoscere artefatti celtici risalenti a 7000 anni aC. La sezione decorativa, ospitata presso la Collins Barracks a Benburb St, Stoneybatter, vanta una vasta gamma di oggetti, tra cui armi, mobili, argento, ceramiche e vetri, oltre a esempi di vita e costumi popolari. La Natural History in Merrion Street ospita gallerie di animali dall’Irlanda e oltreoceano, oltre a reperti geologici provenienti da una collezione totale di circa due milioni di esemplari scientifici.

Continuate la visita con il Geological dove la scienza studia la terra. Il Museo geologico, o Science Gallery Dublin è un luogo in cui arte e scienza si incontrano per accendere la creatività e la scoperta, è dove le idee provocano e le opinioni si scontrano. Lo trovate all’interno del Trinity College insieme al museo zoologico. E ancora muovetevi verso il The National Wax Plus che offre un’esperienza museale di intrattenimento per tutti. Il The Irish Rock‘N’Roll Experience è un tour dietro le quinte, VIP, Access All Areas di uno dei migliori locali di musica e studi di registrazione.

The National Print raccoglie, documenta, conserva, espone, interpreta e rende accessibile la prova materiale della stampa artigianale e promuove le abilità associate del mestiere in Irlanda. The Irish Architectural Archive è stato fondato nel 1976 per raccogliere e conservare materiale di ogni genere relativo all’architettura dell’intera isola d’Irlanda e renderlo accessibile al pubblico. C’è il GAA, ospitato al Croke Park, lo stadio iconico che è stato al centro della vita sportiva e culturale irlandese da oltre 100 anni.  Il The National Leprechaun Museum porta i visitatori nella cultura celtica per scoprire cosa si nasconde dietro storie di folletti, arcobaleni e vasi d’oro. Mente il The Irish Jewish Museum si trova in un’ex sinagoga. Il museo evidenzia il luogo di influenza ebraica nel patrimonio culturale e storico dell’Irlanda.