Giardini e parchi sono un punto di ritrovo per residenti e turisti a Dublino: un momento piacevole per rilassarsi in città.

Rilassatevi sotto un albero e concedetevi la lettura di un libro, magari di un autore irlandese respirando un po’ di aria buona a Dublino. Ovviamente i parchi nei quali passeggiare sono dislocati qua e là e sono gratuiti. Se non tutti i quartieri offrono un ampio polmone verde, possiamo affermare che ogni zona in qualche modo dispone di aree verdi più o meno attrezzate dove poter trascorrere del tempo, magari fare jogging oppure semplicemente bere qualcosa.

Fatta la promessa, addentriamoci a scoprire quali sono e dove sono i parchi, cosa offrono e quando è opportuno far visita ai giardini. Da Dublino centro alla prima periferia, ricordiamo che nella maggior parte dei casi, questi luoghi solitamente sono aperti 24 ore su 24. Fate attenzione ad alcuni giardini privati che potrebbero rispettare degli orari specifici.

I parchi

C’è una notevole composizione di parchi che si distinguono tra loro per essere più grandi o più piccoli a confronto. Dublino è piena di angoli verdi, ben custoditi, altrettanto conservati e destinati al pubblico. Non è difficile durante le giornate di sole incappare in pienoni di persone che suonano la chitarra, giocano a palla, portano a spasso il cane, fanno jogging e altre diavolerie come se servisse una scusa per stare all’aria aperta. Dunque oltre alle visite ai monumenti e alle altre attrazioni cittadine, sarebbe opportuno includere uno dei parchi o di giardini nell’itinerario.