Il Grand Canal è un luogo tranquillo, da visitare facendo una piacevole passeggiata e ammirare le papere che sfrecciano tra le chiatte. Distante due chilometri da St Stephen’s Green e poco più di 1,5 Km dai Docklands, l’area affascina per il lungofiume colorato soprattutto durante l’autunno in Irlanda.

La bellezza del quartiere non è nascosta dentro. È soprattutto fuori che ci sono delle meravigliose case colorate in stile georgiano marcate dai mitici portoni d’un tempo. Durante il vostro soggiorno fate una foto all’iconico Baggot Bridge, alle chiuse risalenti al 1796 che lo precedono, e alla statua del poeta Patrick Kavenagh.

Seppur nuove costruzioni si ergono a mostrare il futuro, basta girarsi sul lato est per ammirare i tanti grattacieli in vetro e acciaio, il Canale vanta di riportare inevitabilmente indietro nel tempo. Realizzato come ramo di collegamento con il centro urbano, il Grand Canal Quay vanta una lunga storia di collegamenti e attraversamenti.

Grand Canal a Dublino

Grand Canal, Dublin

Il clou del Grand Canal a Dublino si concentra sulla via di Mount St Bridge. Chiatte, l’ultima è passata da qui nel 1960, prati verdi e i portoni sgargianti delle case georgiane, accompagnano il più meridionale dei canali che collegano la capitale irlandese. Il Canale ha inizio sul fiume Liffey e prosegue sul fiume Shannon. Attraversa Ringsend, e il lato sud, delineando le estremità dei quartieri settentrionali. A cominciare da Ballsbridge, Ranelagh, Rathmines, Harolds Cross e Crumlin.

The Grand Canal, Dublin

Il percorso della linea principale originale, che serviva il Grand Canal Harbour, ossia il Bacino della città e il birrificio Guinness, è visibile dal sobborgo di Inchicore. Immaginate Arthur Guinness a mo’ di vigile che dava indicazioni alle imbarcazioni incaricate di trasportare materie prime e la celebre birra Guinness divenuta famosa in tutto il mondo.

Prenota una crociera di due ore con cena!

Samuel Beckett Bridge, Docklands Dublino

Dublin Docklands è un area di Dublino completamente riqualificata e sede di molte aziende e startup high-tech come Google, Facebook, Twitter e Linkedin. Si trova nelle vicinanze del Grand Canal e vale la pena visitare entrambi i posti in un sol colpo. Non ve ne pentirete e avrete modo di conoscere un’altra faccia della capitale.