Conoscere il quartiere dei Liberties, o The Liberties, significa in qualche modo incontrare la “vecchia Dublino“. Se un tempo l’area ospitava una fiorente industria tessile, il mercato e le distillerie di whiskey, ora tutto è cambiato.

Ci sono le aziende digitali e tecnologiche e interessanti attrazioni a fare da cornice a uno dei più importanti quartieri di Dublino. Ci sono il campanile di John’s Lane, il più alto della città, e il caffè con stalle annesse del Fumbally, oltre a citare i classici il Dublin Castle, la Christ Church e il museo di Dublinia.



Parlare del quartiere dei Liberties significa in qualche modo celebrare la Guinness. La celebre stout irlandese è prodotta a St James’s Gate. Il museo racconta le avventure di Arthur e il capolavoro della pinta perfetta. La scura di Dublino e del oramai radioso Gravity Bar con viste panoramiche sulla città.

Il quartiere dei Liberties a Dublino

Il quartiere dei Liberties

Facciamo conoscenza con il quartiere dei Liberties scoprendo i monumenti più rappresentativi del posto. Iniziamo con il nome che deriva dall’arrivo degli anglo-normanni nel XII secolo. Queste terre erano unite alla città, ma conservavano ancora la propria giurisdizione. La libertà, appunto. Fra le più importanti c’erano la Libertà di San Sepolcro, sotto l’arcivescovo di Dublino, e la Libertà di Thomas Court e Donore appartenenti all’Abbazia di San Tommaso.

The Liberties: John’s Lane Church

John's Lane church, Dublin

La Chiesa di Sant’Agostino e San Giovanni, comunemente nota come John’s Lane Church, è una grande chiesa cattolica romana situata in Thomas Street, nel quartiere dei Liberties. Fu aperta nel 1874 sul sito del medievale ospedale di San Giovanni, fondato c. 1180. È servito dall’Ordine Agostiniano.

Dublin Castle, il castello di Dublino

Il castello di Dublino è un maniero situato sulla sponda meridionale del Liffey, nel quartiere Liberties a Dublino. Fu il centro del potere inglese in Irlanda e per tale motivo venne per secoli visto come il simbolo dell’occupazione britannica nell’isola.

Christ Church Cathedral

La cattedrale di Cristo è una cattedrale di Dublino e uno dei principali monumenti della capitale irlandese. Sorge nel quartiere dei Liberties e vale la pena la visita.

P1010042

Dublinia è un museo storico situato in una parte della Cattedrale di Christ Church nota come “synod hall” e incentrato sulla storia vichinga e medievale della città. Raggiungete il quartiere dei Liberties in via St Michaels Hill (Dublin 8).

Guinness Storehouse

L’attrazione dello storico birrificio irlandese si trova in questo iconico quartiere denominato The Liberties. Una volta in fabbrica potrete assaggiare varie degustazioni, fare un visita completa al museo e rilassarvi nel panoramico bar all’ultimo piano.

The Liberties: dove si trova e come arrivare

Il quartiere dei Liberties sorge a sudovest della zona più centrale a circa 1 Km da Temple Bar. Se allora, come dicevamo, la zona raccontava le invasioni vichinghe, la Guinness e i teatri popolari, ora l’area moderna è situata tra il fiume Liffey a nord, la Cattedrale di San Patrizio a est, Warrenmount a sud e il campus dell’Ospedale di St James’s a ovest.

Hai trovato utile questo articolo?
5/52 voti