Ostelli a Dublino

Sempre più in disuso e meno apprezzati dai turisti, gli ostelli a Dublino non devono essere sottovalutati. Vuoi perché sono economici, pratici, ma soprattutto perché sono puliti e vantano, a differenza di quanto si pensi, un alto confort. Ad ogni modo, questa tipologia di strutture sono molto apprezzate dai giovanissimi, proprio per via delle cifre abbordabili, e dai backpacker.

Gli ostelli a Dublino, e in generale gli ostelli in Irlanda, sono considerati sane alternative di alloggio. Questo perché, come dicevamo poc’anzi, le strutture sono ben mantenute. La differenza con un hotel a Dublino, o con un B&B a Dublino, sta nel fatto che gli spazi devono essere necessariamente condivisi con gli altri viaggiatori. E se questo è un problema smettete immediatamente di leggere questo articolo. Passate oltre.

Seppur nati con lo spirito di condivisione, alcuni ostelli a Dublino dispongono addirittura di camere matrimoniali con bagno privato. Rarità ovviamente, e forse un modo di adeguarsi in quella che sembra essere la tendenza dei turisti. Posti magnifici e prezzi stracciati. Insomma, non si può avere la botte piena, la moglie ubriaca e l’uva alla vigna. Gli alloggi solitamente dispongono di posti letto nelle camerate. Quattro, otto e delle volte anche dieci posti letto singoli o a castello. Bagno? Rigorosamente in comune con docce condivise, così come la cucina e le aree relax.

 

Ostelli a Dublino: quali prenotare e costi

Lo abbiamo detto più volte e non ci stufiamo di ripeterlo. Per scelta dei visitatori, i quartieri più popolari dove prenotare ostelli a Dublino sono Dublin City Centre, Ballsbridge e Temple Bar. Ovviamente non è detto che le strutture migliori coincidano necessariamente con le zone più frequentate. Solitamente i costi medi per una notte in ostello sono di 50 euro. Per questo valutate ciò che ritenete più opportuno in base alle vostre esigenze. Di seguito troverete alcuni dei migliori posti per backpacker.

 

Cosa sono gli ostelli?

Pagare di meno significa condividere con gli altri ospiti la casa e rinunciare a qualcosa. Gli ostelli a Dublino sono un’esperienza che può rivelarsi intensa o disastrosa, ma che vissuta con serenità può regalare forti emozioni, fare nuove amicizie e scambiare informazioni utili per il viaggio. Per comprendere meglio il concetto cerchiamo di scoprire cosa sono gli ostelli?

Un po’ ci ripetiamo. Per ostelli si intende aree comuni, cucine e sale giochi, dove poter incontrare altri viaggiatori e socializzare con loro. Scambiare notizie, informazioni utili e consigli e storie di viaggio. L’ospitalità irlandese è unica, se abbinata a degli incontri meravigliosi, il vostro viaggio si trasformerà in qualcosa di spaventosamente fotonico. Dalle sistemazioni più spartane ai poshtels a cinque stelle, potrai scegliere la condivisione di un dormitorio oppure una camera esclusiva.

Hai trovato utile questo articolo?
5/54 voti