Sempre più in disuso, gli ostelli a Dublino sono un’ancora di salvezza per tutti coloro che intendono viaggiare e non spendere molto per dormire.

Economici, pratici, ma soprattutto puliti e pieni di gente pronta a condividere qualcosa con gli altri, gli ostelli a Dublino sono un’ottima risorsa per dormire in maniera economica e godersi la visita in città. Delle volte modesti, questa tipologia di struttura è frequentata da giovanissimi, proprio per via delle cifre abbordabili, e dai backpacker.

Seppur nati con lo spirito di condivisione, alcuni ostelli a Dublino dispongono addirittura di camere matrimoniali con bagno privato. Rarità, ovviamente, e forse un modo di adeguarsi alle tendenze dei turisti. Non pensate, però, di trovare dei prezzi stracciati. Tutt’altro soprattutto nelle zone centrali dove gli ostelli sono letteralmente presi d’assalto. Altro discorso quando vi troverete di fronte a delle camerate composte da otto o dieci posti letto. Normalmente i prezzi sono molto contenuti e i servizi sono in comune.

Cosa sono gli ostelli?

Ostelli a Dublino

Pagare di meno significa condividere degli spazi con altri ospiti, dunque rinunciare a qualcosa. Gli ostelli a Dublino sono un’esperienza che può rivelarsi intensa o disastrosa, può essere vissuta godendo delle emozioni e delle nuove amicizie, oppure come una tormentata parentesi di un viaggio da chiudere in fretta. Per ostello, infatti, si intende aree comuni, con cucine, sale giochi, docce e quant’altro a disposizione degli ospiti.  Ci si incontra, impossibile non farlo, e molto spesso si scambiano notizie, informazioni e consigli utili per il prossimo viaggio o per località da vedere nei prossimi giorni. A tutto questo dovrete aggiungere l’ospitalità irlandese tipica di questo popolo.

Perché scegliere un ostello

Ostelli economici a Dublino

Gli ostelli a Dublino sono considerati delle sane alternative di alloggio. Questo perché, come dicevamo poc’anzi, le strutture sono ben mantenute, con servizi mirati al cliente, e un’esperienza storica. La differenza con un hotel, o con un B&B, sta nel fatto che gli spazi devono essere necessariamente condivisi con gli altri viaggiatori. Ciò comporta uno scambio di vedute e nuove esperienze che potrebbero perfino cambiare il corso della vostra vita.

Quali ostelli prenotare e costi

Solitamente la scelta dei viaggiatori è rivolta agli ostelli a Dublino che si trovano in posizione centrale. I quartieri più popolari, per intenderci, sono quelli più amati dalle persone. Viene da sé che le zone più consigliate sono  Dublin City Centre, Ballsbridge e Temple Bar. Ovviamente non è detto che le strutture migliori coincidano necessariamente con le zone più frequentate. Ad ogni modo, i costi medi per una notte in ostello si aggirano intorno ai 50 euro. Per questo valutate ciò che ritenete più opportuno e fate la vostra scelta in base alle esigenze personali. I backpacker di solito scelgono i migliori hostel della capitale, consulta adesso l’elenco.

In evidenza

Budget di viaggio in Irlanda

Budget di viaggio in Irlanda
Il budget per un viaggio in Irlanda varia in base alle abitudini e solitamente riguarda la tipologia di viaggiatori on the road oppure comodi?

Come organizzare un viaggio a Dublino

Come organizzare un viaggio a Dublino
Una guida essenziale che racchiude tutte le informazioni necessarie per organizzare un viaggio a Dublino, i luoghi da visitare, mezzi da prendere e dove bere e mangiare.

Ostelli in Irlanda

Ostelli in Irlanda
Gli ostelli in Irlanda sono un'ottima risorsa per i viaggiatori zaino in spalla che intendono fare delle soste brevi e raggiungere tanti luoghi.

Tessera internazionale degli ostelli della gioventù

Tessera internazionale degli ostelli della gioventù
Con strutture in Italia e migliaia di adesioni a Hostelling International, di cui AIG è membro, la Tessera internazionale degli ostelli della gioventù permette di accedere al network di ostelli più grande del mondo.