Trasporti a Dublino

I trasporti a Dublino offrono un servizio capillare ed efficiente. Avrete la possibilità di visitare la capitale d’Irlanda, oltre che a piedi naturalmente, spostandovi facilmente da una zona all’altra con i mezzi pubblici locali.

In questa sezione vogliamo approfondire i trasporti a Dublino, come identificarli e soprattutto quale convenzioni scegliere per pagare di meno e muoversi il più possibile. Vi ricordiamo che per risparmiare, potrete utilizzare la Dublin Pass, un biglietto unico che oltre a coprire le spese dei mezzi pubblici permette di accedere a numerose strutture pubbliche della capitale.

L’area metropolitana della città è servita da un certo numero di operatori statali e entità parastatali. Per quanto riguarda i trasporti a Dublino su rete ferroviaria abbiamo cinque linee gestite dalla compagnia a cui è affidata la gestione del sistema ferroviario nazionale irlandese, Iarnród Éireann. Tra queste linee c’è la Dart. Le stazioni maggiori dove opera la Iarnród Éireann sono Connolly e Heuston. Quest’ultima collega la capitale con il sud e ovest del paese: Ballina, Westport, Galway, Ennis, Limerick, Tralee, Cork e Waterford, mentre Connolly Station accoglie le destinazioni verso Sligo, Wexford e Belfast.

 

Mezzi pubblici locali: i trasporti a Dublino

I principali mezzi di trasporto locali sono i Dublin Bus, la Dart, i tram, oltre naturalmente ai taxi.

  • I Bus sono i tipici autobus a due piani, ma anche a uno, della compagnia Dublin Bus connettono il centro della capitale con la maggior parte delle aree periferiche della città.
    Il lato positivo però è che troverai connessione WiFi gratuita su ogni mezzo della rete cittadina.
  • La Dart (Dublin Area Rapid Transit) è un servizio di tranvia leggera di superficie che collega l’estremità nord della baia, Howth e Bray.
  • La Luas è un servizio di metropolitana leggera con due linee attive fino a mezzanotte. La verde collega St Stephen’s Green e la rossa porta all’area dei i Docklands.
  • Visita la città in bicicletta grazie al noleggio di biciclette pubbliche denominato Dublin Bikes. Inaugurato già a partire dal 2009, l’iniziativa è attiva anche in altre città europee come Copenaghen, Lione e Parigi. In città, le bici presenti sono oltre 1500 e tutte di colore argento.

 

Abbonamento ai mezzi pubblici

Ci sono diverse opzioni per risparmiare sui trasporti a Dublino.

  • La Dublin Pass è una tessera sconto che permette di muoversi nel centro città, coi mezzi pubblici, ed assicurarsi l’ingresso gratuito alle 31 attrazioni convenzionate.
  • Una valida alternativa è costituita dalla Leap visitor card, provare per credere.
  • Dublin Bay Hopper una tessera per visitare in 72 la baia dublinese.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
4.6/57 voti