I trasporti a Dublino offrono un servizio capillare ed efficiente. Avrete la possibilità di visitare la capitale d’Irlanda spostandovi facilmente in bus, taxi, tram e altri mezzi pubblici locali.

In alternativa potrete andare a piedi, considerando che le distanze sono abbastanza agevoli per coloro che amano camminare. Potrete sempre premere un tasto a caso, tanto per citare le voci metalliche dei call center, per salire su un bus a Dublino.

Come il resto delle capitale europee, la città prevede un massiccio dispiegamento di collegamenti urbani, extraurbani e nelle zone limitrofe. L’area metropolitana è servita da operatori statali e entità parastatali. Oltre che su gomma, i trasporti a Dublino viaggiano su rotaia. La rete ferroviaria dispone di cinque linee gestite dalla compagnia a cui è affidata la gestione del sistema ferroviario nazionale irlandese, Iarnród Éireann. Tra queste linee c’è la Dart e la Luas.

Le stazioni maggiori dove opera la Iarnród Éireann sono Connolly e Heuston. Quest’ultima collega la capitale con il sud e ovest del paese. Più dettagliatamente con le cittadine di Ballina, Westport, Galway, Ennis, Limerick, Tralee, Cork e Waterford. Connolly Station, invece, accoglie le destinazioni da e verso Sligo, Wexford e Belfast.