Montelago Festival

Appuntamento imperdibile per chi ama la natura e la vita all’aria aperta, ideale per una vacanza di relax a contatto con l’ambiente montano, Montelago Celtic Festival è ogni anno sempre di più il cuore di esperienze di convivenza trasversale.

L’evento è l’occasione per conoscere persone con il medesimo sentimento d’appartenenza, lo stesso desiderio di partecipazione a una comunità che si ritrova.

Nel corso delle precedenti edizioni del Montelago Celtic Festival si sono succeduti sul palco alcuni fra i migliori gruppi contemporanei di musica celtica, come Evia, Kila, Berrogüeto, mentre rievocazioni di battaglie, danze celtiche, fuochi e menhir hanno animato lo spirito gallico insieme a conferenze e dibattiti su temi di notevole rilevanza e suggestione, come fantasy, globalizzazione e intercultura.

 

Indice

 

Montelago Celtic Festival cos’è

Montelago Celtic Festival è una manifestazione incentrata sulla musica e la cultura di tradizione celtica. Nata come Celtic Night, una lunga notte, dal tramonto all’alba, dedicata appunto al misterioso popolo dei Celti, con il tempo l’evento è stato capace di valorizzare il territorio attraverso un’organizzazione di sempre maggior respiro e carattere internazionale, che accoglie ogni anno circa 25 mila partecipanti provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Popolo del Festival

Negli anni il Montelago Celtic Festival ha dato vita a un vero e proprio Popolo la cui identità risiede nel desiderio di bellezza, nello spirito di condivisione e nello stare insieme, in pace e armonia, con gli altri e con l’ambiente circostante. Una comunità ricca ed eterogenea, capace di travalicare i due giorni di festa e divenire fenomeno sociale ed antropologico, degno di studio. È un popolo per lo più giovane, ma dalle esperienze di vita trasversali, proveniente da ogni parte.

Il censimento compiuto in occasione durante l’edizione 2011 delinea una eterogeneità complessa, un microcosmo poliedrico che è il fiore all’occhiello della manifestazione a cui partecipano, infatti, persone di tutte le età e di diverse nazionalità: dagli appassionati delle tradizioni celtiche ai turisti dell’entroterra, dai giovani in cerca di musica e divertimento ai motociclisti in tour per l’Italia, e ancora famiglie con bambini, campeggiatori e amanti della montagna e della vacanza alternativa.

Ambiente

Il magico scenario dell’altopiano di Colfiorito, nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano, fa da teatro naturale al Montelago Celtic Festival. Lo staff si adopera per realizzare una festa eco-compatibile. Per questo è obbligatorio per lo smaltimento rifiuti attraverso la raccolta differenziata. Così a partire da alcune edizioni fa, l’organizzazione distribuisce all’ingresso un apposito kit, contenente materiale informativo e sacchetti per dividere i rifiuti. Inoltre, p consentito l’uso di stoviglie biodegradabili e saponi naturali. C’è il divieto di introdurre vetro, uniti all’accortezza e al senso civico dei partecipanti.

Dove e Quando

Montelago Celtic Festival si svolge i primi giorni di agosto presso l’altopiano di Colfiorito, località Taverne di Serravalle. Per tutta la durata del Festival sono presenti stand di birra, gastronomia e artigianato celtico, mentre nella giornata di sabato sarà attivo il servizio di baby park per far giocare i più piccoli con le tematiche celtiche e permettere ai genitori di godersi la festa da adulti.

Come arrivare

In auto, dalla costa adriatica, da Civitanova Marche prendere la superstrada direzione Macerata/Foligno fino all’uscita di Colfiorito. Poi seguire la segnaletica del Festival. Dalla costa tirrenica, da Foligno prendere la superstrada direzione Civitanova Marche fino a Colfiorito. IN treno potrete raggiungere la stazione di Foligno e da lì usufruire del servizio bus-navetta o prendere un taxi collettivo.

Dintorni

Durante la vostra partecipazione al Montelago Celtic Festival, potrete spostarvi nei dintorni e scoprire un po’ di storia locale. Ad attendervi ci sono i musei Paleontologico di Serravalle di Chienti (Mc), ad ingresso libero, e l’Archeologico di Colfiorito (Pg), che riserva uno sconto ai partecipanti al festival.

 

Altre risorse

Hai trovato utile questo articolo?
5/52 voti