Truccarsi per Halloween

Partecipare a quello che è diventato un evento mondano e apparentemente lontano dalla nostra cultura è quasi doveroso. Ogni anno il 31 ottobre, per qualche motivo poco noto, pur evitando qualsiasi coinvolgimento a iniziative che non abbiano a che vedere con la vera storia di Halloween, ci si ritrova in compagnia degli amici a qualche festa in maschera. E, morale della favola, si è come un pesce fuor d’acqua. Per questo, e non per altro, abbiamo deciso di pubblicare questo articolo su come intraprendere al meglio il trucco per Halloween.

Abbiamo raccolto alcuni dei migliori video pubblicati in rete, in particolare su Youtube, che mostrano con quanta facilità, beati loro, si possono realizzare dei make up horror, simil horror e persino sexy. Scoprite un trucco per Halloween valido per voi, adulte che state leggendo, e per i vostri bambini.

Ciò che proponiamo sono delle tecniche miste, alcune abbastanza semplici da realizzare altre che invece ambiscono a diventare delle vere e proprie opere d’arte. Sarà la vostra capacità, manualità e creatività a fare la differenza. Il trucco per Halloween passa necessariamente attraverso le vostre competenze in materia. Dunque non temete, o almeno provateci. Trasformate voi stesse e i vostri figli in zombi appena resuscitati da chissà quale cimitero o principesse gotiche d’altri tempi.

 

Trucco per Halloween: Make-up tutorial

Un disporre di un trucco per Halloween originale, ci affidiamo a professioniste e professionisti del make-up che, con i loro consigli, introducono velocemente a soluzioni ottimali. Solitamente, gli ingredienti base sono fondotinta, blush, ombretto nero, matita nera e mascara. Già essere in possesso dell’elenco appena citato significa poter realizzare qualcosa.

Come fare il trucco per Halloween? Occorre stendere bene il fondotinta e passare un blush rosa sugli zigomi, poi prendete l’ombretto e applicatelo in maniera sfumata, fino a raggiungere l’arcata sopraccigliare. Con la matita passate tutto il contorno in maniera marcata. Terminate con il mascara e magari applicate delle ciglia finte.

 
Emily (Corpse Bride)

 

 

 
“Broken Doll” by AlicelikeAudrey (Italiano)

 
Bloody Mary Makeup Tutorial

 
VAMPIRE Makeup Hair Costume

 

Trucco da zombie adulto

La notte del 31 ottobre, in tanti ripiegano su un make-up da zombie. Le zucche illuminate sono simbolo di paura e nascondono storie di fabbri ubriachi che sono entrati a contatto con il diavolo. Insomma, la storia di Jack o’Lantern ci insegna qualcosa. Per realizzare un trucco per Halloween da zombie dovrete ricorre a cicatrici e sfregi che, tra l’altro, possono essere realizzati in maniera piuttosto semplice. Dovrete fare uso di colla per bambini da spalmare con dei fazzoletti di carta. Una volta applicata, la colla crea un effetto patina con vuoti e pieni che ricordano appunto tagli e pelle escoriata. Lasciatela asciugare bene, prima di passare al livello successivo.

Ora dovrete assumere un aspetto cadaverico, utilizzando un fondotinta bianco. Fissate tutto con della cipria trasparente e realizzate il trucco per Halloween attraverso il contouring (tecnica di make-up, utilizzata per correggere i difetti ed esaltare o modificare certe caratteristiche morfologiche del viso giocando con ombre e luci, ndr), utilizzando naturalmente un ombretto grigio scuro o altri colori che vi piacciono. Giocate con il rossetto e fate diventare reali i vostri sfregi. Gli occhi marcateli molto utilizzando maggiormente il nero e il viola.

 

Trucco per Halloween: tutorial per truccare i bambini

In questa notte i vostri figli vagheranno come zombie, oppure con i panni simili a zucche. Un trucco per Halloween dovrete necessariamente farlo anche a loro, unica strada per far fronte a feste e festicciole e misteriosi giri di quartiere, magari a suonare casa per casa con l’unico scopo di chiedere “dolcetto o scherzetto?”. E allora, ecco un po’ di consigli e tutorial che spiegheranno in che modo affrontare il make-up perfetto per la notte del 31 ottobre.

Trucco per Halloween per bambini

 

Trucco da scheletro

Uno dei make-up più richiesti è senza dubbio il trucco da scheletro. Un trucco per Halloween macabro, molto apprezzato soprattutto dai più piccoli. Crederanno di essere così spaventosi da poter governare il mondo. Facciamoglielo credere, almeno questa notte. Come si fa? Procedete estendendo il bianco su tutto il viso con la spugnetta, mentre utilizzeremo il pennello per fare i dettagli. Gli occhi vanno incorniciati con il colore nero, così come la bocca e gli zigomi in modo da dare risalto ai lineamenti, che devono apparire scavati. Daranno un impatto forte a chi guarda.

 

 
Truccare i bambini ad Halloween

 

Trucco da vampiro

Un altro trucco per Halloween molto amato dai più piccoli è senza dubbio il vampiro. Dovrete scegliere il colore bianco per l’intero viso, prima di procedere con i colori neri e rossi, da utilizzare rispettivamente per occhi e labbra. Non dimenticate il rivolo di sangue, che cala fino al mento: sarà la vostra firma d’autore. Per quanto riguarda i canini, se non li avete acquistati in plastica, disegnateli sulla bocca usando i colori bianco e nero.

 

 

Trucco per Halloween: make-up zombie per bambini

Lo abbiamo già visto per gli adulti e lo ripetiamo anche i bambini. Il trucco per Halloween da zombie è racchiuso in questo tutorial che proponiamo nel video di seguito. Tralasciamo i dettagli che sono ben evidenziati nelle immagini.

 

 

Make-up da Strega

Un trucco per Halloween esclusivo per le bambini è il make-up da strega. Richiesto, anzi richiestissimo soprattutto dalle più piccole che diventano delle vere e proprie protagoniste nella notte del 31 ottobre. La realizzazione di questo make-up è abbastanza semplice, ovviamente valgono tutte le regole sopraindicate con l’accortezza di abbinarci un abbigliamento adeguato. Ad esempio il cappello è d’obbligo.

 

 

Trucco da zucca

Sembrerà alquanto strano, ma il trucco per Halloween per eccellenza potrebbe essere proprio la zucca. Soprattutto i piccolissimi che amano farsi disegnare sul volto sfumature che richiamano i colori arancione e giù di lì. Dunque, oltre al bianco e al nero, procedete disegnando due triangoli intorno agli occhi e usate il colore arancione uniformemente su tutto il viso.

 

Hai trovato utile questo articolo?
5/59 voti