Eventi di Halloween in Irlanda

Ecco alcuni dei migliori eventi di Halloween. E già. A quanto pare l’isola è il miglior posto per trascorrere le vacanze horror. Il clou delle feste si concentra nella capitale irlandese e in altre cittadine del paese.

Iniziamo col dire che non a caso questa festa ha origini celtiche. Se non conosceste la vera storia di Halloween, dovreste leggere la nostra oggettiva verità. Per il momento proseguite con la lettura degli eventi in Irlanda.

Nel mese di ottobre sono previsti numerosi eventi che si celebrano durante la notte del 31 ottobre. Gli appuntamenti principali si concentrano soprattutto nella città di Dublino e Derry.

 

 

Festeggiamenti

Durante gli eventi, in particolare nella capitale, alla «vigilia di tutti i Santi»: strade, castelli, librerie e cinema, lasciando spazio allo Stoker Festival, in programma solitamente dal 23 al 26 ottobre. La manifestazione trae ispirazione dall’omonimo scrittore irlandese Bram Stoker e dal suo celebre romanzo “Dracula”. Per l’occasione, potrete assistere a spettacoli raccapriccianti, film spaventosi, appuntamenti terrificanti, escursioni a piedi attraverso le macabre vie di Dublino, laboratori letterari, scritture horror, teatro a tema e discussioni vivaci sui vampiri. Negli anni passati, l’evento ha raccolto un grande successo con oltre 40 mila presenze.

Tra costumi da prendere in affitto per pochi euro, trucchi, e iniziative più impegnative e costose, gli eventi di Halloween sono davvero tanti. Porte aperte nelle biblioteche per i bambini, dove potranno imparare a conoscere il capolavoro di Stoker. Inoltre, nei giorni della festa, è prevista una processione chiamata Macnas, che risveglia gli spiriti del Samhain. Una parata che si alternata agli artisti di strada e alle installazioni presenti in alcune delle piazze di Dublino. Se volete restare al caldo, allora prenotate un biglietto al cinema per assistere a film su vampiri, pellicole horror e naturalmente Dracula. Festeggia Halloween Dublino.

 

Celebrazioni a Derry

Nell’antica città murata di Derry si celebra il leggendario Banks of the Foyle Carnival (29-31 ottobre), considerata la festa di Hallowe’en, come la chiamano da queste parti, più grande d’Europa. Ovviamente, l’evento è molto frequentato da adulti e bambini e i numeri parlano chiaro: 40 mila visitatori l’anno. L’appuntamento clou del River Gods Carnival si ha in concomitanza con la Street Parade, una sfilata dove l’intera comunità cittadina scende in strada in costume, per sfilare lungo le strade e i vicoli bui di Derry, tra l’altro, affollati da streghe, vampiri e fantasmi orribili.

Alla sfilata è annesso uno spettacolare fuoco pirotecnico.

Suggestive le luci e i colori che illuminano le mura della città. Sono previsti inoltre anche dei mercati notturni, narrazioni, un luna park, la ricostruzione di un raccapricciante villaggio, attività per bambini con la Little River Gods e spettrali visite a bordo dei GhostBus. A Ebrington Square, visitate la casa degli orrori: Chateau Le Fear.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/56 voti