Intagliare la Zucca di Halloween

Vogliamo proporvi un articolo su come intagliare la Zucca di Halloween. Farete conoscenza con questa strana figura conosciuta con il nome di Jack O’lantern che, secondo leggenda, era un fabbro ubriacone che avrebbe più volte avuto a che fare con il diavolo.

Cosa c’entra con il sapere intagliare una zucca di Halloween? C’entra eccome. Quando l’uomo fu cacciato dall’inferno, siccome la strada era buia, dovette utilizzare una candela e per proteggerla dal vento la mise dentro una rapa.

Nessuno fra gli adulti crede a questi racconti, scoprite la vera storia di Halloween, ma ogni anno Jack torna tra noi. La sua anima riprende vita nelle zucche che intagliamo. Quindi imparare a incidere una cocuzza, potrebbe tornarvi utile per trascorrere un po’ di tempo con i vostri figli e divertirvi insieme a loro. Magari non spaventateli troppo. Impariamo come intagliare la zucca e consigli.

Indice

 

Zucca di Halloween commestibile

Per prima cosa, nel caso non foste coltivatori diretti di zucche consigliamo di visitare il mercato e acquistarne almeno due. Una vi servirà come riserva nel caso dovreste combinare qualche casino. La dimensione è a vostra scelta, possibilmente sceglietele delle zucche commestibili medio o grandi. Se l’ortaggio è troppo piccolo non potrete utilizzare il coltello per intagliarla, bensì un trapano, ma questa pratica maldestra la sconsigliamo.

Come viene mostrato nei video proposti di seguito, il miglior modo per intagliare la Zucca di Halloween è quello di decidere che faccia avrà. Sarete voi, con il vostro coltello a personalizzare l’espressione della lanterna. L’ortaggio potrà dunque essere aggressivo, dolce, simpatico oppure horror a seconda del taglio. Nell’immagine seguente ci sono tante differenti zucche dall’aspetto più o meno invitante.

 

Scegliere il disegno

Prima di procedere a intagliare la Zucca di Halloween dovrete scegliere un disegno che renda il vostro ortaggio unico e speciale. Ciò permetterà di avere, fin da subito, delle idee chiare su cosa vorrete realizzare. Decidere che faccia abbia la vostra zucca significa passare allo step successivo: ossia quello di delineare la nuova forma della zucca. Creare le linee guida sono il primo passo per procedere al taglio. Prima di andare avanti, fate un salto su questo sito e scoprite i tanti disegni disponibili.

 

Zucche fai da te

Lo svuotamento è parte integrante per intagliare la Zucca di Halloween fai da te. Solitamente si procede intagliando la cocuzza, chiamata calotta o parte superiore: scoperchiatela e rimuovete tutto ciò che c’è dentro. Potrete fare un taglio circolare, oppure se preferite un taglio più fantasioso: a zigo zago, come mostrato in questo esempio. Se non amaste l’idea di tagliare la calotta, allora proseguite con un taglio nella parte posteriore della cucurbita (sulla nuca per intenderci). Naturalmente, il pezzo che taglierete dovrete riadattarlo, in qualche modo, una volta svuotato l’ortaggio.

 

Come intagliare la Zucca di Halloween

Seguite questi primi passi.

  • Ovviamente procuratevi una o delle zucche di Halloween
  • Munitevi di pennarello nero
  • Fogli di giornale
  • Un coltello adatto a intagliare la zucca di Halloween. Le parti che bucherete diventeranno le vostre boccole di luce.

Prima di intagliare una zucca di Halloween disegnate sull’ortaggio gli occhi e la bocca e altri particolari. Consigliamo di fare questo lavoro con un pennarello, altrimenti potrete utilizzare un taglierino facendo una pressione leggera. Si tratta dei “tagli guida”, che ripasserete successivamente con il coltello. Usate una lama da cucina con i denti (oppure un coltello a lama liscia affilato). Per facilitare i tagli, spesso si utilizzano delle forme geometriche comode, per questo gli occhi e il naso delle Zucche diventano dei triangoli e la bocca una specie di zigo zago irregolare. Sono degli accorgimenti che dovrete scegliere di seguire oppure no. Procedete con tutti i tagli e rifilateli accuratamente con la lama. Una volta terminato, imbevete un tovagliolo con l’olio e strofinate la lanterna. La vostra zucca acquisterà un aspetto lucido e sarà pronta per ospitare al proprio interno una o più candeline.

Di seguito troverete alcuni dei migliori video che spiegano metodi alternativi per l’intaglio.

Come non far marcire la Zucca

Spesso ci chiediamo come non far marcire oppure conservare la Zucca di Halloween. Ovviamente anche su questo possiamo prendere degli accorgimenti. Dopo aver intagliato la zucca miscelate in uno spruzzino candeggina e acqua in parti uguali: spruzzate il composto all’interno della zucca e su tutte le zone intagliate. La funzione della candeggina è quella di ritardare la formazione della muffa, mentre l’acqua sarà un buon idratante per il vostro ortaggio. Create una patina protettiva con la vasellina, da strofinare sempre sulle zone intagliate.

Zucche Scolpite

Mettiamo subito le mani avanti. Cercare di spiegare come intagliare la Zucca di Halloween non significa certamente dare delle zucche scolpite. Quest’ultime meritano un capitolo a parte. Stiamo parlando di arte. Non a caso, anche in Italia, vengono organizzati dei festival tematici. Non diciamo questa cosa per spaventare o per farvi desistere. Però a ognuno il proprio mestiere. Ciò non significa che potrete provare a scolpire una zucca. Armatevi, per così dire, di cucchiai e scalpelli e scolpite le espressioni. Dovrete considerare la zucca al pari di un pezzo di argilla. Possibilmente acquistatela soda e ricca di polpa.

Altre risorse

Hai trovato utile questo articolo?
5/527 voti