La città di Galway

Attualmente non ci sono tratte dirette per Galway dall’Italia: l’aeroporto cittadino è raggiungibile solo tramite scalo.

La cittadina di Galway vanta un piccolo aeroporto utilizzato in passato per misurati voli interni in Irlanda e tratte che riguardano città minori con destinazione Regno Unito. Va detto che al momento non risultano esserci voli per Galway diretti dall’Italia, dunque occorre necessariamente cercare altre chance per raggiungere l’incantevole Irlanda. L’alternativa è viaggiare facendo soste aggiuntive verso altri aeroporti irlandesi limitrofi come Knock, servito da Ryanair da Bergamo Orio al Serio, oppure Kerry e Shannon. In alternativa c’è l’aeroporto internazionale di Cork che mette in comunicazione gran parte d’Europa con il Sud Irlanda.

Problematiche dell’aeroporto

Galway Airport

La città di Galway

I collegamenti per Galway, dunque con l’area Ovest Irlanda coinvolgevano l’aeroporto cittadino, che si trova a Carnmore a est della città. Gestito dalla società Corrib Airport Limited, lo scalo riporta numerose problematiche quali la pista troppo corta e dunque difficile da gestire. Gli aerei che atterrano e decollano sono limitati a tratte regionali, piccoli spostamenti da aree d’Irlanda vicine. Ci volano perlopiù di mezzi a turboelica o piccoli jet executive che fanno brevi spostamenti. Nel 2011 Aer Arann ha cessato le operazioni commerciali, decretando la fine del servizio di voli in Irlanda e due anni dopo è stato annunciato lo stop alla licenza aeronautica. Tuttavia negli anni successivi più volte è stata tentata la riapertura a collegamenti più ampi in Irlanda.