Scopri come arrivare in Irlanda spostandosi a bordo di un autobus: consigli e informazioni utili per un viaggio dall’Italia.

European bus

Partire da una città italiana e raggiungere l’Irlanda a bordo di un pullman è decisamente un’impresa titanica. Audace e praticabile con determinate accortezze. Non c’è un collegamento diretto con l’Irlanda, ma occorre trovare delle sponde. L’Irlanda si raggiunge dall’Inghilterra o dalla Francia.

Eurolines, Bus Éireann e Flixbus

Partire dall’Italia in autobus è sicuramente un viaggio faticoso. Eurolines, Bus Éireann e Flixbus sono delle compagnie utili per raggiungere lo scopo. Il percorso prevede elevate soste in varie città. Solitamente la strada maestra per l’Irlanda resta il passaggio in Francia, attraverso il Canale della Manica, con arrivo in Inghilterra e il traghetto verso una delle città d’Irlanda.

Tunnel della Manica

channel tunnel

Per raggiungere l’Inghilterra il passaggio obbligato è la Francia. Solitamente le compagnie d’autobus preferiscono il Channel Tunnel al traghetto. Il Tunnel della Manica è una galleria ferroviaria che in breve tempo collega Coquelles, nei pressi di Calais, a Folkestone nel Kent. L’Eurotunnel sottomarino, lungo circa 50 Km, collega le due sponde tramite rotaia in 35 minuti.

Incognite

Un viaggio dall’Italia all’Irlanda in autobus prevede lunghe distanze. Sui costi per un viaggio in Irlanda è difficile fare una stima. Le distanze in Km tra le principali città italiane e la capitale d’Irlanda.

  • Roma-Dublino: 2460 Km
  • Napoli-Dublino: 2659 Km
  • Milano-Dublino: 1905 Km
  • Torino-Dublino: 1835 Km

Tra le incognite in Irlanda c’è la guida a sinistra. Controllate i documenti personali prima di partire per l’Irlanda: meglio viaggiare con il passaporto e la carta d’identità, non prossimi a scadenza. Informatevi sui costi delle transazioni effettuate dall’Irlanda in merito a carte di credito e bancomat.