EasyJet

EasyJetEasyJet è una compagnia aerea a basso costo conosciuta ufficialmente come EasyJet Airline Company Limited con sede presso l’aeroporto di Londra-Luton (UK). Le sue basi sono numerose ma quella più importante è nel Regno Unito (Londra-Gatwick) e opera in diversi paesi della Unione europea offrendo numerosi collegamenti soprattutto da Milano-Malpensa.

Storia EasyJet

EasyJet fu fondata il 18 ottobre 1995, l’esercizio ebbe inizio il 10 novembre 1995. I primi aeroplani furono due Boeing 737-200 presi in leasing dalla GB Airways, che facevano servizio da Londra-Luton a Glasgow e ad Edimburgo.
In base al numero di passeggeri trasportati, l’easyJet è la terza compagnia aerea low cost più grande al mondo (dopo la statunitense Southwest Airlines e l’irlandese Ryanair).

Nel marzo 1998 acquistò il 40% delle azioni della compagnia charter TEA Switzerland; venne così ribattezzata EasyJet Switzerland. Nell’ottobre 2000 EasyJet viene quotata alla borsa di Londra; l’impresa cresce velocemente, allorché nel 2002 acquisí il concorrente Go Fly ed è proprio grazie a questa acquisizione, che easyJet garantisce la sua presenza anche all’aeroporto di Londra-Stansted.

Fino al settembre 2003 furono adoperati esclusivamente i Boeing 737, preferiti anche da molte altre compagnie low cost; nell’ottobre 2002, l’azienda annuncia la decisione di dare preferenza agli Airbus, ordinando 120 Airbus A319, i cui primi vengono consegnati nell’autunno 2003. Dietro richiesta della compagnia, su questi modelli è stato aumentato il numero di uscite d’emergenza, situate presso la superficie alare, da 2 a 4. In questo modo l’aereo può essere evacuato entro il limite prescritto di 90 secondi, nonostante il ristretto assetto dei posti a sedere.

Il sito ufficiale della compagnia

Hai trovato utile questo articolo?
0/50 voti