Persici, trote, triotti e orate, con particolare attenzione al luccio. L’Irlanda è una delle destinazioni migliori per pescare questo tipo di pesce. Conosciuto come pike, la pesca al luccio in Irlanda ha preso piede con il passare del tempo. Storicamente il paese era noto per la pesca al salmone e alla trota. Non esiste una stagione precisa, il luccio ha il vantaggio che può essere pescato tutto l’anno.

L’Irlanda vanta migliaia di laghi (Loughs) e diverse migliaia di chilometri dove vivono i lucci: fiumi, canali che sono in gran parte sottoutilizzati. La disponibilità e la qualità della pesca fanno sì che la pesca al luccio irlandese sia in grado di soddisfare le aspettative di pescatori esperti, riuscendo a invogliare anche i principianti.



Il luccio (Esox lucius) è il più grande dei predatori d’acqua dolce e si trova in quantità abbondanti in tutti i corsi d’acqua irlandesi. Siano essi piccoli o grandi bacini, nonché fiumi e canali. Il luccio irlandese cresce rapidamente e può raggiungere i 20 kg. Si nutre principalmente di scarafaggi, scardola (rudd), anguille e ibridi. Il vantaggio fisico non è poco: il luccio è un predatore efficiente e si presenta con il corpo screziato, la testa grande con occhi enormi e la grande bocca armata di una terribile schiera di denti.

A caccia di Pike: la pesca al luccio in Irlanda

Pesca al luccio: pike in Irlanda

Molto diffusa nel paese, la pesca al luccio in Irlanda è una disciplina che vanta un’eccellente reputazione, sia per la qualità del pesce che per la meraviglia dei posti. I lucci, inizialmente meno conosciuti rispetto a salmoni e trote, sono diventati molto ambiti da chi pratica la pesca e fanno registrare un forte interesse da parte di appassionati di mezza Europa.

Pesca al luccio in Irlanda: la normativa

La pesca al luccio in Irlanda è gratuita

Nei grandi laghi irlandesi potrete pescare i migliori lucci dal peso che oscilla tra i 10 chilogrammi (20 libbre) e i 13.60 Kg (30 libbre). Ad ogni modo potrete accontentarvi anche dei lucci dal peso di 4.54 Kg, (10 libbre). La pesca al luccio è gratuita, ad eccezione di alcuni posti dove è necessario avere un permesso. Dunque, non occorre la licenza e a differenza di altre tipologie di pesce si può pescare tutto l’anno. I metodi di pesca variano: a oscillazione, deadbaiting statico, spinning, a esca e pesca a mosca.

Un sito speciale consigliato Fishing in Ireland

Informazioni sui pike

I lucci, Esox lucius, è il più grande predatore d’acqua dolce e si trovano in maniera abbondante in tutti i corsi d’acqua irlandesi, di piccole e grandi dimensioni (loughs) e pure nei canali. Il luccio irlandese (pike) cresce molto rapidamente e raggiunge i 20 kg, in alcuni posti invece non supera i 10 kg. Si cibano di pesce da foraggio di piccole dimensioni come scarafaggi, anguille e ibridi e la sua struttura fisica si presenta con un corpo chiazzato verde smaltato, la testa grande con grandi occhi, e con una bocca armata di una serie spaventosa di denti, tanto da renderlo un vero predatore. Unisciti subito alla pesca al luccio in Irlanda.



Molti pescatori sportivi sono attratti dal luccio proprio per le sue capacità di combattimento. La scommessa è quella di pescare un esemplare da 20 chili.

Dove pescare?

Solitamente i pescatori si concentrano sul fiume Shannon e sullo Erne, ma sappiate che ci sono anche laghi più piccoli in grado di soddisfare le vostre aspettative. Ci sono laghi per soddisfare ogni tipo di pescatore di lucci: ad esempio il Lough Oughter a Cavan e alcuni enormi laghi come Loughs Derg, Ree ed Erne. Molti pescatori di lucci amano pescare dalla riva altri invece in barca. Ci sono anche dei fiumi molto validi di medie dimensioni: come il fiume Inny e fiumi più grandi come Shannon, Suck, Erne, Bann e Barrow dopo è possibile pescare lucci di oltre 20 libbre.

Pesca in Irlanda

Scopri la pesca in Irlanda e le licenze di cui hai bisogno. Inoltre troverai informazioni utili per scoprire come effettuare il noleggio di barche da pesca nell’isola.

Hai trovato utile questo articolo?
5/56 voti