Matrimonio? Come fare per sposarsi: requisiti legali e cosa sapere. Gli irlandesi sono habitué delle nozze a Roma e Firenze.

Sposarsi in Irlanda

Dovremmo imparare dagli abitanti dell’Irlanda che sul tema matrimoni all’estero sono veri e propri esperti. Prendiamo spunto dalle trasferte di nozze in Italia e introduciamo una guida su come sposarsi in Irlanda, quali sono i requisiti legali, usanze e tradizioni che rendono speciali il momento.

Perché sposarsi sull’Isola

L’Irlanda è un misto di cultura e bei paesaggi, usanze e tradizioni, un approccio religioso e laico: il matrimonio in Irlanda garantisce luoghi romantici e coinvolgenti e panorami mozzafiato. Non importa avere necessariamente delle origini irlandesi, ci si potrà sposare in Irlanda rispettando i requisiti richiesti.

Location per le nozze

Location matrionio in Irlanda

Ci sono belle location in Irlanda che si prestano a coronare il sogno di sposarsi in Irlanda. Tra i luoghi popolari per convolare a nozze in Irlanda ci sono castelli e dimore storiche come Solis Lough Eske nel Donegal, lo Shelbourne  e Smock Alley Theatre a Dublino (Capitale d’Iralnda), Brigit’s Gardens e Cutra Castle a Galway (Ovest Irlanda), Angler’s Rest a Castleknock, Ghan House a Carlingford Lough, Blackrock Castle Observatory a Cork (Sud Irlanda), The Carriage Rooms at the Montalto Estate a Ballynahinch e Mount Druid nel Westmeath. Alcune location si trovano nei pressi di attrazioni come le Cliffs of Moher nel Clare, o lo storico Mussenden Temple nella contea di Derry. Tuttavia ci sono luoghi intimi e riservati come intere isole da affittare. È il caso di Inishturkbeg oppure Inishbeg nella contea di Cork.