Gaelico, lingua gaelica e croce

L’Irlanda è un Paese bilingue dal 1921, anno in cui diventò Repubblica indipendente. L’inglese è la lingua ufficiale, ma il gaelico cerca, in ogni modo, di sopravvivere.

Sull’isola solo pochissimi conoscono l’antica lingua parlata in Irlanda, ossia la lingua gaelica, riconosciuta anche dall’Unione europea, e difesa dal governo di Dublino, che già da tempo aveva annunciato una serie di provvedimenti per sopprimere i nomi inglese di alcune località.

Ad ogni modo, la lingua parlata in Irlanda dopo l’inglese resta il gaelico.

 

Conoscere il Gaelico

Nei circa 2300 villaggi della zona conosciuta come Gaeltacht, con una presenza di gaelic speakers pari all’80%, il nome inglese sarà rimpiazzato esclusivamente da quello in lingua gaelica (gaelico). La zona in questione comprende le contee di Galway, Kerry, Donegal e Mayo (nell’ovest) e quelle di Cork e Waterford (sud) e Meath, a nord della capitale. Nel resto del paese invece, i nomi gaelici coabiteranno con quelli in inglese.

A presentare queste misure è stato il ministro per la lingua gaelica, Eamon O Cuiv. Secondo una stima, circa 1,4 milioni di irlandesi, uno su quattro, dicono di conoscere la lingua gaelica (il dato si riferisce al 2002 ndr) e un quarto afferma di farne un uso quotidiano. Per quanto riguarda invece gli organi di stampa, capita raramente di ascoltare qualche espressione irlandese, la maggior parte del tempo radio, televisione e giornali prediligono la lingua inglese. Le istituzioni statali e pubbliche invece hanno denominazioni esclusivamente nell’antica lingua e prevalgono sulla forma espressa in inglese.

Praticare la lingua gaelica

  • Il nome del paese in gaelico è Éire (Ireland)
  • Il parlamento An Oireachtas
  • Il senato Seanad Éireann
  • La camera bassa Dáil Éireann
  • Primo ministro An Taoiseach
  • Vice primo ministro An Tánaiste
  • Deputato Teachta Dála
  • Polizia Garda Síochána
  • Posta An Post
  • Società degli autobus pubblici Bus Éireann
  • Società delle ferrovie Iarnród Éireann
  • Stazione radiotelevisiva Raidió Telefís Éireann (RTÉ, “Radio Televisione d’Irlanda”)

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/54 voti