Visitare l'Irlanda con un camper a noleggio è uno dei modi di affrontare l'isola e conoscere la cultura locale spostandovi di città in città.

In camper in Irlanda

È sicuramente una valida opportunità noleggiare un camper in Irlanda. Sarai avvantaggiato a conoscere più da vicino persone e natura e muoverti sia in Irlanda sia in Gran Bretagna. Per entrare in Irlanda con il camper dal Regno Unito, occorre necessariamente imbarcare il camper/van sul traghetto. In caso di noleggio del camper/van all’aeroporto internazionale di Dublino tutto sarà molto più facile. Ci sono tante meravigliose destinazioni da raggiungere, aree di sosta attrezzate, aree campeggi sulle scogliere di Moher, Limerick, il Ring of Kerry e Cork.

Spostamenti One Way e fuori i confini irlandesi

Non ci sono limitazioni di varcare i confini irlandesi, così come quelli del Regno Unito nel caso di noleggio in Inghilterra. Dunque, potrete spostarvi in Irlanda del Nord e anche in altre zone. Ciò che potrebbe essere richiesto dai noleggiatori è conoscere il tragitto che si intende fare. Questo servirà per garantire la migliore preparazione dei documenti cui necessiterete e magari anche assicurazioni extra. Per quanto riguarda il noleggio one way dovrete concordare lo stesso con la compagnia del mezzo. Solitamente potrebbe essere applicato un sovrapprezzo.


Tipologia di noleggio Camper

Ci sono numerosi modelli di camper reperibili in Irlanda. In maniera del tutto indicativa possiamo fornire qualche dettaglio su cosa potrete trovare. Ad esempio non sono rari gli Urban Plus da due posti letto, diesel con cambio manuale. Sempre sui cinque metri c’è il Nomad Camper sempre da due posti letto. Da quattro posti c’è il Classe B Adria e il Voyager Camper fino a salire al sei posti con il Family Plus e il Classe C.