Viaggio alla scoperta delle strade irlandesi e della segnaletica, scopri cosa indicano i cartelli e tutto ciò che serve per affrontare una sessione di guida nell’isola.

Strade e rete stradale

Strade e segnaletica

Mediamente le distanze in Irlanda non sono eccessive, dunque la scelta di viaggiare in auto non è niente male. L’intera rete stradale irlandese, fatta eccezione l’Irlanda del Nord, si presenta in condizioni piuttosto datate e dunque va da sé che gli spostamenti siano piuttosto lenti. Il fenomeno si accentua quando si raggiungono le località più remote dell’Isola e, ovviamente, alcune zone costiere sono addirittura difficilmente identificabili per via di una segnaletica scritta in gaelico. Fenomeno che si accentua soprattutto nelle zone vicino Galway.

Come identificare le strade

Nella Repubblica d’Irlanda, le autostrade sono indicate con “M”  e cartelli di colore blu. Le strade nazionali hanno il prefisso “N” e dallo sfondo verde. Strade locali o regionali sono identificabili dai numeri progressivi da 59 in su che seguono la lettera N, ovvero National secondary roads. Le strade in Irlanda del Nord hanno il prefisso “M” per le autostrade e “A” e “B” per le strade principali e secondarie. Altra differenza riguarda le distanze espresse in chilometri nell’Éire e in miglia nel Nord.

Strade di campagna

Strade di campagna

Nei piccoli villaggi di campagna troverete, invece, dei simpatici ostacoli naturali. Guidare in Irlanda significa incrociare mucche, pecore e asini che amano crogiolarsi sull’asfalto e anche panorami mozzafiato e facce tipiche della gente del posto, sempre pronta a scambiare due chiacchiere con gli stranieri. Siate gentili e soprattutto accorti, nel rispetto dei limiti di velocità, nell’attraversare questi incantevoli luoghi. Non è raro ricevere i saluti di chi transita nell’altro senso di marcia. Il “ciao” avviene staccando dal volante l’indice e il medio della mano destra.

Autostrade in Irlanda

Non ci sono molte autostrade in Irlanda e, se la gran parte sono percorribili gratuitamente, alcuni tratti prevedono dei pedaggi. Per riconoscere un accesso autostradale fate riferimento alla lettera maiuscola M, che sta per Motorway, le frecce che le indicano sono di colore blu mentre i numeri identificano l’autostrada. Dunque troverete sigle del tipo M1, M2 e così via. Scopri i tratti a pedaggio.

Autostrade in Irlanda del Nord

Le autostrade nordirlandesi sono la M1 che da Belfast permette di raggiungere Dungannon e la M2, che da Belfast condurrà gli automobilisti nella Contea di Antrim. Altra località fortemente apprezzata dai turisti e per questo affollata in alcuni mesi dell’anno. Tra le autostrade segnaliamo anche la M3 che da Belfast conduce a Ballymacarrett.

Segnaletica

Nella Repubblica d’Irlanda i cartelli lungo le strade sono espressi in chilometri, come richiede la direttiva europea. Ciò non avviene in Irlanda del Nord dove le distanze e i limiti di velocità sono espressi in miglia. Nel caso non aveste molta dimestichezza con le unità di misura, fate un salto tra le nostre informazioni utili prima di partire per l’isola. Curiosamente, non possiamo omettere quanto stiamo per dire, può capitare di imbattersi in una segnaletica stradale poco chiara o difficilmente visibile. Capita anche questo in Irlanda e dove non ci pensa la vegetazione che avanza e ricopre interi segnali ci pensa qualche allegro ragazzo. Capita che simpaticoni ubriachi possano divertirsi di notte a girare i cartelli. In altri casi, invece, sono stati i turisti, soprattutto americani, a staccare la segnaletica trasformandola in souvenir.

Il manuale sulla segnaletica

Cerchiamo di comprendere meglio qualche scritta in lingua gaelica e delle lettere che potreste incontrare lungo le strade e autostrade irlandesi. Cominciamo con Taisteal go mall che significa guidare con prudenza oppure Gèill slí che vuole dire dare la precedenza. Dal gaelico all’inglese dare la precedenza è Yield mentre Slow sta come avvertimento e invito a rallentare.

La segnaletica è fatta anche di sigle. La lettera L appiccicata sul finestrino significa Learning, ovvero c’è un principiante alla guida con meno di 12 mesi di patente di guida e con delle restrizioni sui limiti di velocità. Nel nord, a indicare la stessa cosa, troverete la lettera R, che sta per Restricted.

Segnali

I segnali di direzione più che al resto d’Europa sono simili al Regno Unito, fatta eccezione del gaelico e dei pittogrammi. I segnali di pericolo potrete identificarli facilmente, perché sono i più diffusi e hanno una forma romboidale. Le altre tipologie sono facilmente intuibili e ritroverete una sorta di uniformità con la segnaletica italiana. Da diversi anni l’Irlanda ha adottato il sistema metrico, provvedendo a una massiccia sostituzione di cartelli stradali. I limiti di velocità, qiundi, sono espressi in chilometri, dunque rispettateli.

In evidenza

Curiosità e pratica al volante

Curiosità e pratica al volante
Un prontuario di cose utili per affrontare il viaggio in Irlanda, dalla guida a sinistra e dai sorpassi a destra, regole e consigli per quando sarete al volante.

Limiti di velocità, multe e autovelox

Limiti di velocità, multe e autovelox
I limiti di velocità in Irlanda sono restrittivi e impongono una guida adeguata alla strada percorsa, i controlli sono rigidi e le multe tramite autovelox salate.

Pedaggi, parcheggi e prezzo dei carburanti

Pedaggi, parcheggi e prezzo dei carburanti
Pedaggi e parcheggi sono costi da sostenere quando sarete alla guida di un'auto in Irlanda, cui aggiungere la variabile prezzi dei carburanti (benzina e diesel).