Leprechaun

Qualcuno potrebbe dire che è ridicolo, altri che non è possibile che esista una legge irlandese, che prevede questo. Eppure c’è. Bizzarra e simpatica, ecco il vademecum che dovrete conoscere per capire cosa fare nel caso un folletto irlandese bussasse alla vostra porta.

Assodato che ogni paese ha la sua, la legge irlandese recita in questo modo.

Se un Leprechaun, ossia il nome locale con il quale vengono chiamati i folletti, bussa alla tua porta: devi condividere con lui la tua cena. In Irlanda, questa possibilità è sancita da una norma del tutto speciale. Quindi se sentite il campanello mentre state consumando i vostri pasti e scoprite che dietro la porta c’è un folletto, invitatelo ad entrare e condividete con lui quello che avete sul tavolo, così come previsto dalla legge.
 
Legge irlandese
 

Una bizzarra legge irlandese

La leggenda del Leprechaun è uno dei miti più duraturi in Irlanda e si riferisce a un tipo mistico di fata che è originariamente era legato alla Tuatha De Danann della mitologia irlandese. Secondo le favole, le Leprechauns sono piccole entità che normalmente assumono la forma di un vecchio in un mantello rosso o verde.

Sono noti per essere piccole creature maliziose che amano fare scarpe e memorizzare le loro monete d’oro in un vaso d’oro nascosto alla fine di un arcobaleno. Se capita di catturare un Leprechaun, ti farà esprimere tre desideri se lo lascerai andare.

La maggior parte delle leggende di Leprechaun può essere ricondotta ai racconti del secolo VIII degli spiriti d’acqua noti come ‘luchorpán’ che significa ‘piccolo corpo’. Si dice che questi spiriti si sono fusi con una fata domestica e hanno sviluppato una tendenza per bere pesante, quindi nessuna cantina era sicura! Secondo altri ricercatori, il termine Leprechaun viene effettivamente dal termine irlandese «leath brogan», il che significa calzolaio.

È interessante notare che le Leprechauns sono spesso associate a ricchezze, in particolare monete d’oro, ma sono in realtà cobblers che difficilmente supponete è una vocazione lucrativa! Tuttavia, il mito del piatto d’oro persiste e ci sono ancora persone che cercano questo tesoro nascosto!

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto