Epifania in Irlanda

L’Epifania si festeggia il 6 gennaio ed è conosciuta in Irlanda con il nome di Little Christmas o Festa della Befana.

Durante l’Epifania si commemora l’arrivo dei Re Magi e, come da tradizione, la fine del periodo natalizio e il ritorno alla quotidianità.

La festa dell’Epifania è considerata l’ultimo giorno di Natale. Dunque è tempo di rimettere nelle scatole le decorazioni. Una vecchia credenza irlandese racconta che, nella giornata della befana, bisogna smontare le luminarie, presepe e addobbi. Non farlo potrebbe portare a un periodo negativo.

 

Il giorno dell’Epifania

In lingua gaelica Little Christmas si dice Nollaig na mBan e significa donna di Natale. Un’occasione in più per celebrare le donne, che per tutte le giornate di festa sono dovute rimanere a casa a cucinare e fare le pulizie.

La tradizione popolare vuole che nel giorno dell’Epifania, le donne si concedano del tempo per loro, una giornata di svago da dedicare a se stesse.

In questa giornata dell’Epifania ogni signora incontra le proprie amiche al pub e mangia con loro al ristorante. Una consuetudine che, a quanto pare, si sta perdendo tranne nelle città di Cork e Kerry, dove l’usanza viene ancora rispettata. In questo giorno, spetta agli uomini irlandesi dedicarsi alle faccende domestiche, mentre i bambini sono invitati a comprare dei regali da donare a madri e nonne.

 

Little Christmas, ovvero festa della Befana

Little Christmas, in irlandese Nollaig Bheag, è uno dei nomi che la tradizione irlandese utilizza per la ricorrenza della befana: la festa del 6 gennaio. Non è chiaro da dove venga questo nome, anche se la paternità viene attribuita alle celebrazioni natalizie, che nel calendario gregoriano rispondono al 25 dicembre.

Tuttavia, la tradizione orientale celebra la nascita di Gesù il 6 gennaio e precede, di qualche centinaio d’anni, la creazione del sopracitato calendario. Nelle Highlands scozzesi il termine Little Christmas viene riservato al Capodanno, conosciuta anche come La Challuinn o Là na Bliadhna uire mentre l’Epifania è conosciuta come La Féill nan Righ, il giorno dei Re.

In alcune parti d’Inghilterra, l’Epifania si chiama Lancashire e in paesi come la Norvegia e la Svezia Little si riferisce al 13 gennaio, 20 giorni dopo Natale, ultimo giorno in cui gli ornamenti devono essere rimossi dagli alberi e qualsiasi avanzo di cibo deve essere mangiato. Il nome Little Christmas si trova anche in altre lingue, tra cui lo sloveno (mali Božič), il galiziano (Nadalinho) e l’ucraino.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/56 voti