Mercatini di Natale in Irlanda

Se siete alla ricerca dei celebri Mercatini di Natale, la vostra febbre natalizia sarà appagata dalle tante bancherelle che troverete sparse nelle principali città irlandesi. Ogni anno le piccole fiere e, delle volte, interi villaggi si trasformano in mercati natalizi a cielo aperto dedicati allo shopping natalizio.

Da Dublino a Galway, da Cork a Belfast, abbiamo raccolto le informazioni necessarie su come raggiungere i Mercatini di Natale in Irlanda. Dalle bancarelle scoperte, ai mercati coperti, passando per quelle splendide casette di legno addobbate l’atmosfera natalizia delizia turisti e locali, si magia all’esterno e si degusta la tipica birra irlandese.

Le luci rendono i vicoli del centro più affascinanti e gli addobbi ne esaltano i negozi e i pub, sempre pieni di gente. Per godervi al meglio la vostra permanenza e i mercatini di Natale, alternate allo shopping un po’ di relax, magari ascoltando musica dal vivo in uno dei locali più esclusivi della città che deciderete di visitare.

 

Indice

 

Dove e cosa trovare ai Mercatini di Natale

I mercatini di Natale sono divisi in bancarelle e grandi centri commerciali, che offrono maggiori attrazioni rispetto a piccole attività. Non per questo meno apprezzati. Non bisogna demordere, perché nell’isola ogni luogo è unico e inimitabile.

 

Mercatini a Dublino

I Mercatini a Dublino sono ospitati, principalmente, nei Docklands. Ovviamente, l’offerta dei mercatini di Natale non finisce qui, visto che la capitale vanta tanti altri posti dove è possibile fare shopping. Bancarelle natalizie e negozi sono presenti dal Mercato delle Pulci al Dame District Christmas Market passando per il George’s Arcade. Quest’ultimo, aperto tutto l’anno, vi incanterà con tappeti rossi, luci sospese e l’odore di cannella.

 

Mercatini a Belfast

I mercatini di Natale a Belfast, conosciuti col nome di Continental Christmas Market, sono allestiti ogni anno presso la City Hall. Aperto dal 19 al 22, il municipio cittadino si trasforma in un vivace villaggio continentale con invitanti specialità europee di ogni tipo. Torrone italiano, cioccolato belga e crostate francesi appena fatte faranno la gioia dei golosi. Ci saranno anche carni esotiche, dall’alligatore all’impala e naturalmente del Christmas pudding. Oltre a formaggi olandesi, francesi e irlandesi, salsicce e birra tedesca, baguette tostate e altri dolci, che non hanno niente a che vedere con le tradizioni locali. Capitale del Nord, questa città è considerata una delle destinazioni turistiche più ambite d’Europa e sicuramente d’Irlanda. Se siete alla ricerca di bancarelle e prodotti natalizi, lasciatevi affascinare dai Mercatini di Natale sparsi un po’ ovunque.

Visitate St. George’s Market, Victoria Square e CastleCourt: ad attendervi durante il periodo natalizio ci saranno oggetti d’artigianato, piante e fiori, decorazioni provenienti da tutta Europa e cibo: formaggi olandesi, francesi e irlandesi, salsicce e birra tedesca, baguette tostate, crepes, dolci e torte. Scegliete Cosa vedere a Belfast così oltre ad ammirare i Mercatini di Natale potrete fare un salto ai monumenti cittadini. Se siete amanti dei fiori, fate un salto al Botanic Gardens. Il mercato è aperto da lunedì a domenica, ma gli orari sono ridotti nel weekend. Dove? 12-20 East Bridge Street, BT1 3NQ.

Victoria Square

mercatini di natale a belfast
AAl Victoria Square troverete molto di più di un semplice shopping natalizio, tutto racchiuso sotto una cupola di vetro affascinante che incanta adulti e bambini. Troverete un misto di bancarelle natalizie, alimenti e artigianato. I più piccini avranno la possibilità di incontrare Babbo, che li attende all’interno della grotta. Dove? 1 Victoria Square BT4 4QG.

CastleCourt

CastleCourt
A CastleCourt c’è una fantastica varietà di negozi, oltre 80 grandi magazzini e 15 posti dove mangiare. Qui è possibile dare sfogo allo shopping sfrenato. Il centro dispone di un parcheggio multi-piano, comodo se viaggiate in auto. Dove? Royal Avenue BT1 1DD.

Mercatini a Cork, lungo la Grand Parade

Fino al 23 dicembre potrete visitare i mercatini di Natale lungo la Grand Parade, una delle arterie principali della città che si riempie di turisti e residenti locali. Sul lato nord, ai piedi della strada, troverete il celebre mercato inglese, conosciuto con il nome di English Market. L’ingresso principale si trova a Princess Street. Una volta dentro vi imbatterete tra i piccoli vicoli e minuscoli negozi, ristoranti e pub.

Christmas Celebration a Cork attrae numerosi visitatori ogni anno, una stima di 170 mila, che si riversano nella seconda città della Repubblica d’Irlanda dalla fine di novembre al ridosso delle festività natalizie, a dicembre. Oltre al Bishop Lucey Park, ci sono mercati alimentari artigianali, una ruota panoramica 30 metri, una giostra d’epoca e numerosi intermezzi musicali. Tutto si consuma lungo la Grand Parade. La ruota panoramica è stata un successo e rimane stabile anche durante gli altri mesi dell’anno, visto che offre splendide viste panoramiche della città di Cork. Entrate con i vostri bambini, nel magico villaggio realizzato nel cuore cittadino, dove gli abitanti fatati aspettano impazienti intorno a un bosco in cui abita lo Spirito natalizio. Il bosco sarà pieno di case fatate, abitato da magiche creature della foresta che accompagneranno i più piccoli in un viaggio meraviglioso di circa 20 minuti.

 

Bishop Lucey Park

Insieme al mercato, non perdetevi il Bishop Lucey Park che regala un’atmosfera molto suggestiva grazie alle splendide illuminazioni minuziosamente studiate. In occasione delle feste, il parco viene letteralmente trasformato con addobbi e luci tematiche. Le bancarelle natalizie costituiscono un paradiso dell’artigianato e della gastronomia irlandese e internazionale. E così i turisti potranno respirare l’atmosfera natalizia e deliziarsi dei cori locali e delle bande musicali che per l’occasione intonano brani ad hoc.

 

Continental Christmas Market: Mercatini a Galway

I Mercatini di Natale a Galway costituiscono un appuntamento da non perdere. Gli amanti di questa meravigliosa cittadina, potranno godersi un momento magico a ridosso delle feste natalizie. Sfacciatamente incantevole, questo luogo di altri tempi è particolarmente splendente durante questo periodo. Un tripudio di addobbi e colori con appuntamenti che si consumano sulla piazza Eyre Square. Resterete incantati ad ammirare il mercato Continental Christmas Market, aperto fino al 22 dicembre.

Il divertimento e lo shopping natalizio è garantito da oltre cinquanta espositori provenienti da tutta l’Irlanda ed altri Paesi europei. Nel “villaggio fatato”, verranno messi in vendita i “mestieri”: cibo natalizio, artigianato e tante idee per fare i dovuti regali natalizi. Le bancarelle stazionano circa un mese e accolgono un alto numero di visitatori. Il bilancio si attesta sulle 700 mila presenze che in qualche modo interagiscono con la festa. A scandire lo shopping, ci sono eventi musicali, concertini, live, carollers e laboratori per bambini. I più piccini potranno incontrare Santa Claus, quello vero naturalmente, mentre i più grandi avranno la possibilità di sorseggiare birre tradizionali tedesche che, per l’occasione, arrivano in grande quantità. In perfetto stile Oktoberfest.

Mercatini di Natale a Galway

Orari

Il Continental Christmas Market è aperto fino al 22 dicembre e rispetta i seguenti orari. Dal lunedì al mercoledì dalle 12 alle 20, mentre il giovedì e la domenica la chiusura subisce un prolungamento fino alle 22.

Cosa sono i mercatini

I mercatini di Natale costituiscono una manifestazione commerciale pubblica che, generalmente, si tiene all’aperto nei centri cittadini. Essendo delle bancarelle tematiche, i prodotti in vendita non possono che ricondurre al Natale. Quindi oltre ai presepi, palle di neve e oggettistica di varia natura, sono presenti botteghe del gusto che propongono cibo invernale. Panini, salsicce e würstel e vin brulé segnano odori e piaceri di questi luoghi.

Un mercatino natalizio è facilmente distinguibile. Le illuminazioni e le svariate decorazioni fanno da cornice. Ad accompagnare la presenza del pubblico ci sono spesso le Christmas Carols, canzoni natalizie, che rendono piacevole la vostra passeggiata. Alcune manifestazioni propongono dei presepi viventi o fissi, che in qualche modo ripercorrono la nascita di Gesù.

L’Isola di Smeraldo non è l’unica a vantare i mercatini di Natale. Oramai la diffusione delle bancarelle di Natale ha influenzato le più grandi città del mondo. I mercatini natalizi irlandesi dovranno vedersela con le concorrenti città di Augusta (Germania), Norimberga (Germania), Dresda (Germania), Colonia (Germania), Vienna (Austria), Zurigo (Svizzera), Strasburgo (Francia), Parigi (Francia), Trento (Italia) e Bolzano (Italia).

 

Altre risorse

Hai trovato utile questo articolo?
4.7/57 voti