Quando si pensa alle pappardelle la mente vola subito a Bologna. Siamo vicino alle Tagliatelle al ragù alla bolognese ma nel caso specifico presentiamo le pappardelle al ragù di manzo irlandese. Cambia la carne e forse anche qualche altra cosa.

Mettiamoci comodi per preparare le pappardelle al ragù di manzo seguendo questa ricetta che Bord Bia ha preparato e diffuso. Non credete ci sia niente di imparare sulla pasta? Sbagliate, anche fuori dall’Italia si mangia bene. Provate e capirete.



Con queste premesse tuffatevi in cucina, prendete tutto il necessario e cominciate a fare una pasta made in Ireland: le pappardelle al ragù di manzo irlandese. L’accorgimento più importante riguarda appunto la carne. Scegliete il taglio giusto come può essere il sottocoscio o un taglio simile.

Pappardelle al ragù di manzo

Ingredienti per 4 persone

Pappardelle al ragù

Ecco come preparare le Pappardelle con ragù di manzo. Seguite i passaggi e sorprendete i vostri ospiti con un piatto unico e speciale.

Ingredienti

Gli ingedienti che serviranno per realizzare al meglio le pappardelle al ragù di manzo.

  • Una cipolla piccola tritata
  • 1 gambo di sedano tritato
  • 1 carota tritata
  • 2 cucchiai da tavola di olio di oliva
  • 50g di pancetta affumicata sminuzzata
  • 550g di manzo di origine irlandese, rifinito e tagliato a striscioline
  • 85ml di vino rosso secco
  • Un piccolo mazzetto di erbe aromatiche composto da: un mazzolino di prezzemolo a foglia larga, 3 foglie di salvia, 1 rametto di timo fresco e 1 foglia di alloro, legati con spago
  • 2 confezioni di pelati interi ben scolati e schiacciati
  • un pizzico di peperoncino secco frantumato (facoltativo)
  • 150ml di brodo di manzo
  • 350g di pappardelle
  • 2 cucchiai da tavola colmi di pecorino fresco grattugiato o parmigiano
  • sale marino e pepe nero macinato fresco

Preparazione

Iniziano la preparazione delle pappardelle con ragù di manzo tritando finemente la cipolla, il sedano e la carota. Riscaldate una padella antiaderente con fondo spesso e aggiungete l’olio di oliva. Aggiungete le verdure e la pancetta e saltatele su fiamma media per 1-2 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Alzate la fiamma, aggiungete la carne di manzo, l’ingrediente che farà la differenza tra le vostre pappardelle con ragù di manzo e le tagliatelle alla bolognese, mescolando fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati e cuocete per alcuni minuti fino a quando la carne si sarà sigillata, continuando a mescolare. Versate il vino e lasciate sobbollire per 2-3 minuti fino a quando sarà evaporato. Aggiungete le erbe, un cucchiaino da tè di sale e uno di pepe, la polpa di pomodoro e il peperoncino, se utilizzato, e cuocete per altri 2 minuti. Aggiungete del brodo, coprite e lasciate cuocere per 1 ora e mezza a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il brodo poco alla volta, fino a quando non sarà finito e la salsa risulterà ridotta e addensata. Salate e pepate a piacere.

Tuffate le pappardelle in un’ampia pentola con acqua salata in ebollizione e cuocete per 5-7 minuti fino a quando saranno cotte, ma ancora al dente. Scolate e raffreddate sotto acqua corrente fredda, poi aggiungete la salsa. Mescolate bene, rimuovete il bouquet di erbe e incorporate il pecorino o il parmigiano. Fate le giuste porzioni nei piatti caldi e servite immediatamente le pappardelle con ragù di manzo.

Vedi anche:

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto