Sempre restando in tema natalizio, il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, c’è un piatto speciale che è obbligatorio presentare in tavola. Si tratta di una tradizione che non dovrete tradire e dunque rispettare. Lo Spiced beef, o meglio dire manzo speziato, è un piatto apprezzato dagli irlandesi. Molto.

Da nord a sud, il manzo speziato è cucinato in concomitanza dell’annuale ricorrenza. Soltanto una località fa eccezione: Cork, seconda città della Repubblica d’Irlanda, che prepara spiced beef tutto l’anno. Non è un caso e basta fare un giro al mercato locale per rendervene conto immediatamente.



Se apparentemente potrà sembrare complicato, sappiate che la carne di manzo speziato è reperibile in qualunque macelleria. L’unico accorgimento che dovrete avere è preparare spiced beef almeno due settimane prima del Natale. Dovrete guarnita con molti tipi di spezie e non fare altro che aspettare. Il risultato lo scoprirete dai vostri commensali. Noi abbiamo un’idea chiara del prodotto.

Spiced beef: la ricetta del manzo speziato

Spiced beef

La carne di manzo speziata è tradizionalmente servita a Natale, durante l’Epifania o Capodanno in Irlanda, in particolare nella contea di Cork. Lo avevamo già accennato e ci piace rimarcare quanto affermato.

Ingredienti

20-25 porzioni

Spiced beef

Ecco gli ingredienti di cui avremo bisogno per realizzare uno speciale Spiced beef.

  • 2,7 kg di manzo (parte centrale), disossato e arrotolato
  • 450 grammi di sale
  • 3 carote, tritate grossolanamente
  • 1 rapa, tritate grossolanamente
  • Una cipolla, tagliata ad anelli
  • Una cipolla, tritata finemente
  • 110 grammi di zucchero di canna
  • 6 cucchiaini di spezie miste
  • 13 grammi di salnitro
  • 1 foglia di alloro, pimento, pepe nero, chiodi di garofano, macis, erbe miste, noce moscata, timo, prezzemolo fresco finemente tritato.

Preparazione

Iniziamo dalle spezie la preparazione del nostro spiced beef. Mescolare le erbe e le spezie con il sale, lo zucchero e la cipolla tritata. Avvolgere la carne con questa miscela, strofinando per diversi minuti. Mettere in un tegame di coccio di terracotta e coprirlo. Tenetela in frigorifero e girate la carne una volta al giorno, ogni giorno per due settimane (oppure 3/4 giorni) e praticate lo sfregamento quotidiano.

La cottura dello spiced beef. Per bollire la carne, fate un letto di carote, rape e cipolle ad anello nella parte inferiore di una padella. Mettete la carne sulla parte superiore, aggiungendo una foglia di alloro, e coprite con acqua fredda. Fate bollire per 30 minuti per 450 grammi, più un extra di 30 minuti. Si toglie dalla pentola e si mette su un piatto, poi bisogna utilizzare un oggetto pesante sulla parte superiore (12-15 ore) e poi occorre legare la carne con lo spago.

Spiced beef: come servire il manzo speziato

Sliced Corned Beef On A Cutting Board #sometimessavory

Per servirlo come antipasto occorre tagliare la carne di manzo speziato molto sottile e servire porzioni piccole, con un po’ di panna acida aromatizzata con erba cipollina, aglio, buccia di arancia grattugiata finemente e pepe nero appena macinato. Altra possibilità è servire spiced beef su pane nero con panna acida, rafano. Alternativa è servire la carne in maniera semplice accompagnata da chutney (misto di spezie, verdure e/o frutta) di albicocca e mandorle.

Hai trovato utile questo articolo?
5/52 voti