La nazionale irlandese di rugby si è costituita nel 1875 a Dublino disputando il primo incontro internazionale a Londra contro l’Inghilterra.

Nazionale, rugby Irlanda

La squadra dell’Irlanda fa parte del Six Nations. L’Irlanda è parte integrante del Sei Nazioni, dapprima Cinque Nazioni e ancor prima Quattro. L’Irlanda, in maglia verde, è tra le squadre più forti del torneo, con tanti premi e trofei conquistati. La storia del rugby d’Irlanda racconta vittorie del torneo Sei Nazioni nonché del Grande Slam e della Triple Crown.

Irish Rugby Football Union

Il team dell’Irlanda opera sotto la giurisdizione della Irish Rugby Football Union (IRFU) e comprende sia la Repubblica d’Irlanda sia l’Irlanda del Nord (Regno Unito). Il rugby in effetti è uno dei pochi sport in Irlanda a mettere d’accordo tutti. Per questo motivo, la squadra non si riunisce sotto la bandiera dell’Irlanda, ma ne ha una propria: lo shamrock (trifoglio).

Inni contesi

Tanti musi storti in Irlanda quando si intonavano gli inni. Se il XV dell’Irlanda era a Belfast si prediligeva l’inno britannico God Save the Queen. A Dublino si intonava Amhrán na bhFiann. Era la doppia faccia dell’Irlanda. Dal 1995 in Irlanda si è superato lo scoglio con Ireland’s Call, canzone che unisce le anime d’Irlanda. Insieme con “Amhrán na bhFiann”, l’inno ufficiale d’Irlanda, la squadra d’Irlanda intona Ireland’s Call.