Stade de France

Lo Stade de France di Parigi è il più grande stadio francese e può ospitare 81338 posti: si trova nel quartiere di Saint Denis, una zona piuttosto centrale a circa 3 km a nord della città di Parigi, cinque chilometri a nord di Montmartre e a otto chilometri dal museo del Louvre.

Lo Stade de France è stato inaugurato nel 1998, dall’allora Presidente Jacques Chirac e accoglie annualmente diversi eventi sportivi che vanno dal calcio, al rugby, passando per l’atletica e concerti di musica live. Tra gli artisti più noti, hanno ‘cavalcato’ questo stadio, i Rolling Stones, U2, Céline Dion, Muse, Coldplay, Paul McCartney e Madonna.

Iniziata nel 1995, la costruzione dello Stade di France a Parigi è durata 3 anni con un costo complessivo di 364 milioni di euro. La sua apertura, infatti, risale al 28 gennaio 1998. Il proprietario dell’impianto è un Consorzio, mentre coloro che lo hanno progettato sono degli architetti che rispondono al nome di Michel Macary, Aymeric Zublena, Michel Regembal e Claude Constantini.

 

Come raggiungere lo Stade de France

Stade de France a Parigi può essere raggiunto in auto percorrendo l’autostrada A1 e la A86. Sulla A1, troverete l’uscita omonima, mentre sulla A86 l’uscita corretta è quella contrassegnata dal numero 9.

Ovviamente, lo Stadio de France è raggiungibile facilmente con i mezzi  di Parigi. Prendere la metropolitana dalla stazione di Châtelet (10 minuti) oppure dalla Gare de Nord (5 minuti). Se sceglieste di salire sulla linea B, dovrete scendere a La Plaine; Sulla linea D troverete l’omonima fermata che porta il nome dello stadio. Altrimenti, se aveste preso la linea 13, che collega l’impianto con la stazione di Montparnasse, non potrete che arrivare allo stadio in circa 25 minuti; Da Invalides ci vogliono 20 minuti e da Saint Lazare circa 15 minuti. Nel caso preferiste il tram, allora potrete fare riferimento alla linea 1.

Dove si trova lo stadio?

Lo Stade de France si trova a Parigi, 93216 Saint-Denis (Francia).

Tour

Prenota un tour presso lo Stadio de France.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto