La parata di San Patrizio a Dublino si tiene il 17 marzo e vede marciare figuranti con uniformi tematiche, bande di trombettisti e carri folcloristici.

La tradizionale Parata

La parata di San Patrizio a Dublino

L’Irlanda vivecon il St Patrick’s Day la sua più importante festività, un momento goliardico sia per gli irlandesi in patria sia per coloro che sono emigrati all’estero. Lo dimostrano le migliaia di persone che presenziano la parata di San Patrizio a Dublino e le altrettante che formano cordoni ai bordi delle strade di New York e nel resto del mondo.

Il coinvolgimento delle bande musicali rende tutto più coinvolgente e chiunque, vogliamo dirlo, assiste alla parata di San Patrizio indossando i richiami ai simboli della festa. Dal trucco alle unghie colorate, dai gadget alle magliette di colore verde.

Il percorso

La celebre parata di San Patrizio a Dublino si snoda lungo un percorso di 2,5 chilometri. Nel corso degli anni l’itinerario è mutato leggermente, anche se tendenzialmente si cerca di rispettare il tracciato più conosciuto e testato. Per avere maggiori dettagli sul circuito attuale ebbene visitare il sito ufficiale del festival. Vogliamo ricordare, inoltre, che nonostante la parata costituisca un momento di forte identità nazionale l’appuntamento è un’ottima vetrina per il turismo. Non a caso da diversi anni è stata introdotta una piacevole particolarità, ossia la possibilità a terzi di prendere parte alla sfilata. Turisti stranieri possono diventare protagonisti in qualità di figuranti. C’è un regolamento che stabilisce requisiti e termini di partecipazione alla domanda, che dovrete verificare attraverso i canali ufficiali.

La parata di San Patrizio a Dublino fa registrare ogni anno migliaia di partecipanti. Ognuno di loro è entusiasta di prendere parte alle celebrazioni in onore del Santo patrono d’Irlanda: l’adesione alla manifestazione comporta il rispetto del tema e, ovviamente, del regolamento divulgato dal comitato organizzatore.

Il tema della Parata

A scandire la parata di San Patrizio a Dublino e il St Patrick’s Day c’è un tema che annualmente è scelto in collaborazione con le scuole irlandesi. Tutti i bambini che frequentano le elementari partecipano attivamente alle mostre finalizzate a disegnare, raccontare, creare video e quant’altro possa suscitare una frase, un pensiero o un filo logico. Un “qualcosa” che diventerà linea guida di tutto il periodo dei festeggiamenti. Un modo, come un altro, per condividere il 17 marzo e coinvolgere tutti gli irlandesi a cominciare dai più piccoli.

La parata nelle altre città irlandesi

La tradizionale parata di San Patrizio a Dublino non l’unica grande manifestazione che si svolge in Irlanda. Analoghe parate si ripetono in svariate città irlandesi. Due fra tutte, segnaliamo Derry, la città muraria ospita la più antica sfilata irlandese risalente al 1917, e Wexford. Alla lista dobbiamo aggiungere rigorosamente anche Limerick e Cork, che ogni anno ospitano mercatini, bande e artisti di strada.

In evidenza

Storia del St Patrick’s Day

Storia del St Patrick’s Day
Iniziata con una nostalgica parata a New York, la storia del St Patrick's Day è il racconto degli emigrati irlandesi in America e del loro amore per la madrepatria.