Cosciotto di agnello ai mirtilli e clementine una specialità che proponiamo insieme a Bord Bia, Irish Food Board, l’ente governativo che si occupa dello sviluppo dei mercati di esportazione dei prodotti alimentari, delle bevande e della produzione ortofrutticola di origine irlandese.

La ricetta del cosciotto di agnello da condire con mirtilli e clementine è uno dei tanti modi della cucina irlandese di preparare la pregiata carne irlandese. Quello che dovete sapere è l’importanza e la genuinità del prodotto. Per questo abbiamo richiamato più volte l’Ente Bord Bia che si propone di promuovere l’industria food&beverage e l’orticoltura irlandese attraverso servizi d’informazione mirati, iniziative volte alla promozione e allo sviluppo dei mercati.

Nello scegliere gli ingredienti sappiate distinguere cosa state acquistando. Eccellenti prodotti di materie prime si trasformeranno in un altrettanto straordinario risultato. Dunque prendetevi cura del vostro cosciotto e state attenti a ciò che andrete ad acquistare.

Cosciotto di agnello

Cosciotto di agnello ai mirtilli e clementine

Scegliamo gli ingredienti giusti per comporre il Cosciotto.
Ingredienti per 4 persone

  • 1 cosciotto irlandese – circa 1 kg
  • 2 clementine
  • 120g di mirtilli
  • sale e pepe q.b.
  • un bicchiere di vino bianco
  • mezzo bicchiere di brodo

Preparazione

Procediamo su come fare il Cosciotto di agnello con mirtilli e clementine. Disossate un cosciotto di agnello, avendo cura di lasciare lo stinco del cosciotto intero. Saltatelo e pepatelo disponendo i mirtilli e le clementine a pezzi all’interno del cosciotto. Arrotolate e legare il cosciotto come un arrosto classico disponendo degli spicchi di clementina sopra.

Versate il brodo e il vino bianco e cuocete al forno preriscaldato a 170 gradi con una temperatura interna di 57 gradi per circa un’ora. La cottura dell’agnello è essenziale nella riuscita del piatto, è quindi consigliato l’utilizzare un termometro da carne da posizionare al centro del cosciotto.