San Patrizio a Roma si concentra nei pub storici irlandesi, a eccezione di locali che pur non essendo irish aderiscono all'iniziativa.

A differenza di altre città Roma non organizza una sola e unica manifestazione. Probabilmente l’alto numero di locali spinge ogni gestore a organizzare eventi mirati con sessioni di musica LIVE e specialità gastronomiche accompagnate dalla birra di colore verde.

La festa, piuttosto riduttiva rispetto alle città irlandesi, potrebbe essere vissuta in maniera piuttosto nomade. Nel senso che potrete girovagare per i vicoli del centro di Roma presidiando tutti gli appuntamenti previsti dai pub irlandesi. Altrimenti potreste scegliere il locale irlandese più vicino e decidere di trascorrerci un’intera serata con gli amici.

I migliori pub a Roma

San Patrizio a Roma

Tra i migliori pub tradizionali per la festa di San Patrizio a Roma, e più in generale per festeggiare il San Patrizio in Italia, sorseggiando e mangiando piatti tipici made in Ireland, segnaliamo quelli che riteniamo essere i migliori locali romani.

The Flann OBrien

Via Nazionale, 17

Dal 1993 questo autentico locale offre un’esperienza d’Irlanda nel cuore della capitale italiana. Avvolto in un’atmosfera decisamente irish, il posto offre gastronomia locale e irlandese e le migliori birre dell’isola di Smeraldo. Un ottimo posto per festeggiare San Patrizio con gli amici e conoscenti.


Scholars Lounge

Via del Plebiscito 101b

Scholars Lounge Rome

Con diversi premi alle spalle, lo Scholars è un luogo di incontro per persone straniere frequentato anche da molti italiani. Il posto giusto per parlare inglese e conoscere culture differenti. Stracolmo a San Patrizio, è il posto perfetto per giovani in cerca di divertimento e follia.


Finnegans

Via Leonina 66

Finnegans

La birreria irlandese senza pretese con tavolo da biliardo, sgabelli e specchi di annata è un tipico rifugio per peccatori. Il posto si trova in Via Cavour, a 100 metri dalla metro, nel punto opposto alla scalinata che sale a Piazza San Pietro. Potrete sceglierlo per passare la notte di San Patrizio oppure per assistere a tutte le partite di calcio estere.


Abbey Rome

Via del Governo Vecchio 51,52,53

Abbey Rome

L’Abbey Theatre si trova a pochi passi dallo splendore barocco di Piazza Navona, proprio nel cuore di Roma. Il pub prende il nome dal famoso Irish National Theatre, fondato da William Butler Yeats e Lady Gregory nel 1903. Nell’arredamento sono stati utilizzati oggetti di scena e costumi provenienti dai magazzini dell’Abbey Theatre e questo rende il locale perfetto in ogni occasione, anche per San Patrizio.


The Fiddler’s Elbow

Via dell’ Olmata 43

The Fiddler's Elbow Rome

Storico pub in tipico stile irlandese con serate di musica dal vivo e sport in TV aperto nell’autunno del 1976 da Gino, Orazio, Mary e Anthony in via Sforza, a Roma. Il locale era piccolissimo ma sempre pieno e portò all’inaugurazione nel 1979 dell’attuale sede di Via dell’Olmata.


The Druid’s Den

Via di San Martino ai Monti 27

The Druid's Den

Ottimo locale per trascorrere San Patrizio a Roma, il Druid’s Den è uno dei pub più originali che si trovano in Italia. Serve birre tradizionali, musica e craic dal 1982. Il locale romano offre musica dal vivo e serate speciali a tema oltre alla trasmissione delle partite di calcio.


Il rugby a Roma

L'Italia del rugby contro l'Irlanda

Roma offre sempre numerose iniziative per festeggiare San Patrizio e tra queste vogliamo segnalare il Sei Nazioni: il torneo di rugby più celebre d’Europa che si disputa in concomitanza della ricorrenza. Quando gli irlandesi scendono a Roma, soprattutto in questa settimana festaiola, l’emozione cresce e potreste conoscere tanti nuovi amici. L’apoteosi avviene qualora, il giorno del 17 marzo, dovessero affrontarsi Italia-Irlanda. Ciò significherebbe una vera e propria invasione dei pub romani. Troverete tanti di quegli irlandesi che sarete stufi di dover raccontare a ognuno la vostra vita. Naturalmente avrete la possibilità di bere in compagnia, di rispolverare l’inglese e magari di trovare l’anima gemella. Preparatevi al peggio, al terzo tempo allo stadio seguirà a una serata esagerata dove tutti indosseranno abiti verdi e si dipingeranno la faccia o i capelli a tema.