Rocca di Cashel

Scoprire i luoghi di San Patrizio in vita e quello dove riposa. Un itinerario che vi porterà a conoscere la storia del vescovo divenuto Santo e delle tante leggende narrate dalla tradizione irlandese. Una tra tutte recita che in Irlanda non ci sarebbero più serpenti, perché fu proprio Patrizio a cacciarli via.

Una leggenda connessa a quella della montagna sacra irlandese: il Croagh Patrick, uno dei principali I luoghi di San Patrizio, sulla quale il santo avrebbe trascorso quaranta giorni, gettando alla fine una campana dalla sommità del monte nell’attuale Baia di Clew per scacciare i rettili e le impurità, formando le isole che contraddistinguono il territorio.

Ripercorrete i luoghi di San Patrizio, seguite le sue orme percorrete e l’intrigante percorso da schiavo a santo con un viaggio che esplora la sua eredità in tutta l’isola. Magari potrete farlo nel giorno di S. Patrizio, durante le giornate di festeggiamenti sull’isola.

 

I Luoghi di San Patrizio: sulle orme del Santo

Seguire le orme del vescovo significa ammirare le bellezze di questa terra e ammirare i luoghi di San Patrizio: proponiamo nove località da vedere in Irlanda se intenzionati a seguire i percorsi del vescovo irlandese più amato al mondo.

  1. Tra i luoghi di San Patrizio ci sono le Slemish Mountain, che si trovano nella contea di Antrim. L’adolescenza di Patrizio inizia con un rapimento. Dal Galles il ragazzo viene catapultato sulle Slemish Mountain, come schiavo a guidare un gregge di pecore. La solitudine, lasciò il posto alla fede e Dio riuscì a consolarlo. La località è visitabile, raggiungendo la vetta del monte (circa due chilometri).
  2. Saul Church si trova nella contea di Down e presenta un aspetto importante perché dopo essere fuggito dalla schiavitù è stato richiamato in Irlanda da un sogno. I suoi modi di fare, la sua capacità di evangelizzare popoli di differenti credenze, lo spinsero a Saul Church e fu qui che Patrizio visse fino alla morte. Ora su Slieve Patrick, vicino a un’imponente statua del vescovo, sorgono sia una chiesa commemorativa che una copia della torre circolare.
  3. Il Lough Derg è un lago, nonché destinazione spirituale, situato nella contea di Donegal. Si dice che non ci siano più serpenti e che il vescovo lo avrebbe fatto diventare rosso sangue.
  4. Hill of Slane si trova nella contea di Meath ed è tra i luoghi di San Patrizio perché ci andò con lo scopo di convertire i pagani celtici e sfidare il Re Supremo. Mentre i druidi stavano celebrando l’antica festa pagana di Beltaine con il rituale falò sulla Hill of Tara, Patrizio accese il fuoco pasquale sulla vicina Hill of Slane. Fu un modo per dimostrare come il Dio cristiano fosse più potente di quello pagano.
  5. La Rock of Cashel è visitabile raggiungendo la contea di Tipperary. Si tratta di uno dei siti più importanti del patrimonio storico d’Irlanda. Qui avvenne la fine del paganesimo con il battesimo di Aenghus, re del Munster. In mezzo alle pareti decadenti della cattedrale, cercate la croce di S. Patrizio risalente al 12° secolo: su un lato è raffigurata la crocefissione di Cristo, mentre l’altro riporta l’immagine di un vescovo, che alcuni associano a Patrizio. Vicino al pozzo di S. Patrizio a Clonmel (dove il santo battezzava la gente del posto) si dice che in inverno non geli mai.
  6. Il Croagh Patrick è tra i luoghi di San Patrizio per eccellenza e si trova nella contea di Mayo. Ogni anno, si ripete l’annuale pellegrinaggio a piedi nudi di 3mila persone l’ultima domenica di luglio (Reek Sunday) in cima al Croagh Patrick. Su questa montagna, il vescovo digiunò nei 40 giorni di quaresima. Scalate la vetta e avvicinatevi al Santo.
  7. La Down Cathedral, situata nella contea di Down dove un tempo sorgeva un antico monastero benedettino, è il luogo in cui riposano le spoglie mortali di S. Patrizio, sepolto qui nel 461 d.C. Si erge orgogliosa sulla Cathedral Hill e si affaccia sulla città di Downpatrick. Il punto esatto di sepoltura resta un mistero ma una Memorial Stone scolpita nel granito locale delle Mourne Mountains segna da sempre la sua tomba.
  8. Il Saint Patrick Centre, contea di Down, è un’esposizione dedicata al Santo. Il museo offre numerose informazioni sul periodo paleocristiano e conserva collezioni d’arte e intricati oggetti in metallo di questo periodo, oltre a intriganti mostre interattive.
  9. Le Cattedrali del Santo nella città di Armagh fanno parte de i luoghi di San Patrizio. Si tratta di due splendide cattedrali: la Church of Ireland Cathedral che sorge nel luogo che nel 445 d.C. ospitava una chiesa costruita dal vescovo e della vicina Roman Catholic Cathedral, che affonda le sue radici in epoca medievale.
Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto