La Benedizione del viaggiatore irlandese

Una delle più belle “opere” che la tradizione attribuisce al Santo è senza dubbio la benedizione del viaggiatore irlandese. Poche righe che ripercorrono la sua straordinaria via e rinnovano la propensione al viaggio.

Dai racconti sulla storia del Santo emerge chiaramente la sua voglia di spostarsi, incontrare gente e portare la cristianità nel mondo. Un po’ come il popolo d’Irlanda, grandi viaggiatori, come gli italiani sono sparsi in tutto il mondo, e mai stufi di fare nuove esperienze.

Sia la strada al tuo fianco, il vento sempre alle tue spalle, che il sole splenda caldo sul tuo viso e la pioggia cada dolce nei campi attorno e, finché non ci incontreremo di nuovo, possa Dio proteggerti nel palmo della sua mano.
San Patrizio

 

La celebre Benedizione del Viaggiatore Irlandese

Sia la strada al tuo fianco,
il vento sempre alle tue spalle,
che il sole splenda caldo sul tuo viso,
e la pioggia cada dolce nei campi attorno e,
finché non ci incontreremo di nuovo,
possa Dio proteggerti nel palmo della sua mano

In inglese

May the road rise to meet you,
may the wind be always at your back,
may the sun shine warm upon your face,
and the rains fall soft upon your fields and,
until we meet again,
may God hold you in the palm of His hand.

Hai trovato utile questo articolo?
4.4/532 voti