Parke's Castle è una roccaforte risalente al 17° secolo che sorge sulle rive del Lough Gill- L'ingresso è libero.

Parkes Castle, Co Leitrim

Il Parke’s Castle risale all’inizio del 17° secolo all’epoca delle Plantation, ovvero la colonizzazione inglese e scozzese. Un tempo dimora di Robert Parke e della sua famiglia, la roccaforte vanta una posizione davvero pittoresca sulle rive del Gill Lake. Bisogna fare un tuffo nel passato per scoprire chi la abitasse, ossia Sir Brian O’Rourke, giustiziato a Tyburn, nei presso di Londra nel 1591.


La visita

Parke’s Castle, noto come Newtown Castle e O’Rourke’s Castle, ha subito un lungo restauro. La sua posizione è strategica in quanto ubicato sulle rive del Lough Gill, nella contea di Leitrim. Nonostante i cambi di proprietà, è stato decisivo il restauro pubblico avvenuto del 20° secolo. La vetrata del Parke’s Castle è stata ripristinata e gli artigiani locali hanno restaurato le scale e il tetto in legno di quercia, utilizzando le tecniche del 17° secolo.

Da ammirare le pareti originali del muro difensivo del Parke’s Castle, organizzate ad area difensiva pentagonale con al centro la casa torre di O’Rourke. Le pietre della torre furono utilizzate per costruire il maniero di tre piani sul lato orientale, adornato con bifore e camini a forma di diamante. Uno dei due fianchi rotondi del Parke’s Castle, che proteggono il lato nord del bawn, forma un’estremità del maniero. L’altra estremità ha il cancello con un ingresso ad arco che conduce nel recinto. All’interno del cortile ci sono molti edifici in pietra e un pozzo coperto. C’è anche delle porte.


Informazioni

Parke’s Castle può essere raggiunto agevolmente in due modi:

  • In auto proseguendo sulla Sligo-Dromahair Road (R286): 11 km da Sligo e 7 km da Dromahair.
  • In bus, tramite la compagnia Bus Eireann.

Le visite guidate al Parke’s Castle sono disponibili su richiesta, l’ingresso è a pagamento e gli orari d’apertura solitamente si aggirano dalle 10 alle 18. Parke’s Castle è aperto dal 5 Aprile al 26 Settembre, tutti i giorni, ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura. L’ingresso è libero con una piccola tassa di ammissione per mostre e impianti audiovisivi. C’è, inoltre, un accesso comodo ai visitatori con disabilità.

Nei dintorni, a breve distanza del Parke’s Castle, a sud-est, si trovano i resti del castello Duroy (Dubhshraith), un’altra ex roccaforte del clan Ó Ruairc. Le rovine di Castle Duroy si trovano su una piccola penisola che si protende verso Lough Gill, appena fuori dalla strada principale che da Sligo porta a Dromahair (La R286). Consigliato dormire nei pressi del Parke’s Castle, magari prenotando subito una struttura alberghiera della zona.