Stavate pensando all’Irlanda e finalmente avrete la possibilità di fare il vostro viaggio. Siete arrivati nel punto giusto al momento giusto. Ve lo sentivate? Anche noi. Ebbene da queste parti potrete scoprire i voli Irlanda, quali tratte e come raggiungere l’isola di Smeraldo. Sarà un gioco da ragazzi, dovrete soltanto capire se atterrare a Dublino, Belfast o Cork e munirvi di carta di credito. Per quest’ultime sono valide sia quelle con i numeri in rilievo sia quelle senza. Detto ciò ci sentiamo già più sereni e siamo pronti a guidarvi alla realizzazione del vostro sogno: procediamo cercando i biglietti.

Principalmente dall’Italia ci sono due compagnie aeree che in qualche modo riescono ad accontentare la richiesta. Sono, e la conoscerete sicuramente, Ryanair e Aer Lingus. Si tratta di vettori irlandesi che operano da diversi anni sugli scali delle principali cittadine italiane. Per questo i i voli Irlanda, con collegamenti diretti dall’Italia, hanno avuto negli ultimi anni un aumento importante. Ebbene precisare fin sa subito, per avere una corretta visione dell’argomento, che oltre alle compagnie sopracitate ce ne sono molte altre. Ad esempio, Jet2 offre collegamenti dallo scalo di Pisa in direzione della città di Belfast. Flybe, garantisce di raggiungere l’Irlanda del Nord dagli scali di Milano e Verona. Le stesse British Airways, Alitalia, Lufthansa detengono il loro mercato.

Particolarmente privilegiata è soprattutto la tratta con Dublino. Diciamo che è vero. I Voli Irlanda più richiesti confluiscono perlopiù sulla capitale irlandese, meta che riceve il maggiore afflusso turistico. Le partenze sono disponibili da Bologna, Catania, Milano, Roma e Napoli con tratte minori. Fortunatamente, Dublino non è l’unica città ad avere la fortuna di essere ben collegata al resto del mondo. Dobbiamo mettere nella lista appena citata anche Cork e Belfast, anch’esse coperte da tratte dirette.

I voli: prenota subito

Voli Irlanda

Il meccanismo di ricerca dei voli Irlanda è molto semplice. Basta scegliere la destinazione e le date e verranno visualizzate tutte le offerte low cost che abbiamo disponibili. Scoprirete nuove compagnie aeree che operano sugli aeroporti irlandesi e potrete procedere con la prenotazione direttamente sui nostri siti partner. Ci sono offerte di voli Irlanda low cost a partire da 29,99€.

I voli per Irlanda, ovvero i collegamenti con l’isola sono disponibili da numerosissimi scali italiani. I Voli per Dublino sono i più richiesti. Ovviamente, la capitale irlandese si colloca inevitabilmente tra le mete preferite e più visitate dai turisti. Per questo la maggior parte delle tratte in Irlanda interessano l’Aeroporto di Dublino.

Italia e Irlanda sono collegate da Bologna (BLQ); Brinidisi (BDS); Catania (CTA); Milano Linate (LIN); Milano Malpensa (MXP); Napoli (NAP); Pisa (PSA); Fiumicino (FCO); Venezia (VCE); Verona (VRN). Alghero (Sardegna, AHO); Bergamo (BGY); Pisa (PSA); Roma Ciampino (CIA); Torino Torino; Trapani (TPS); Treviso (TSF).

Voli da 29,99. Prenota adesso!

Nonostante Belfast sia meno conosciuta esistono collegamenti con voli Irlanda diretti dall’Italia a prezzi decisamente bassi al pari di Dublino. L’aeroporto Internazionale di Belfast è raggiungibile da Milano Malpensa (MXP); Verona (VRN); Napoli (NAP); Pisa (PSA); Roma Fiumicino (FCO); Torino (TRN); Venezia (VCE); Verona (VRN).

Voli low cost da 29,99. Prenota subito!

I voli per Irlanda significano poter raggiungere diverse città. Tra le mete preferite dai viaggiatori segnaliamo Cork, facilmente collegata attraverso voli Irlanda diretti da località d’Italia principali e secondarie. Acquistando questi biglietti potrete atterrare presso lo scalo dell’aeroporto di Cork dalle destinazioni di partenza come: Bergamo Orio al Serio (BGY); Milano Linate (LIN); Roma Fiumicino (FCO).

Voli low cost con prezzi a partire da 29,99. Prenota ora!

Voli con uno scalo

Non tutti gli aeroporti irlandesi sono raggiungibili dall’Italia. Le tratte cui vi abbiamo parlato finora offrono una copertura parziale. I voli per Irlanda dagli scali italiani, seppur numerosi, riguardano principalmente le più importanti città: ossia le rotte con il maggior afflusso turistico. Ovviamente, potremmo dire. Compagnie come Ryanair Ltd sono più concentrate verso i grandi flussi. E così potreste ritrovarvi, magari per lavoro o per qualsiasi altra valida ragione, ad aver bisogno di raggiungere tratte secondarie. Dall’elenco sopracitato non sono mai state nominate destinazioni come Derry, Donegal, Galway, Kerry, Knock, Shannon, Sligo e Waterford. Ovviamente pur essendo località meno richieste dispongono in qualche modo di uno scalo. Come arrivarci?

Le aeree appena nominate, che non compaiono nell’elenco dei voli Irlanda, vantano la possibilità di collegamenti con altri aeroporti europei. Nella maggior parte dei casi, le tratta sono raggiungibili dal Regno Unito (Uk), il paese che offre il maggior numero di collegamenti da e verso Irlanda a costi più che vantaggiosi. Competitivi. Allora cosa fare? Potreste valutare di volare in Irlanda raggiungendo gli scali minori facendo sponda con altri scali. In buona sostanza dovrete fare uno scalo tecnico. L’Inghilterra è la nazionale più consigliata. Dovete sapere che, in termini di numero di tratte percorse, gli aeroporti di Londra sono collegati con quelli irlandesi con volumi di traffico secondi soltanto alla tratta Hong Kong-Taipei.


Hai trovato utile questo articolo?
4.9/561 voti