I voli per Irlanda sono garantiti principalmente da due compagnie aeree irlandesi: Ryanair e Aer Lingus. Si tratta di vettori locali che operano sugli scali delle principali città italiane. Grazie al loro arrivo, da alcuni anni sono aumentati i voli Irlanda con collegamenti diretti dall’Italia con tratte che prevalentemente prediligono Dublino.

I Voli Irlanda confluiscono perlopiù sulla capitale irlandese, meta che riceve il maggiore afflusso turistico. Le partenze sono disponibili da Bologna, Catania, Milano, Roma, Napoli, ma soltanto alcune delle città della nostra penisola fanno da spola con l’isola. Fortunatamente, Dublino non è l’unica città ad avere la fortuna di essere bene collegata con il resto del mondo. Dobbiamo mettere in lista anche le città di Cork e Belfast, anch’esse privilegiate da tratte dirette.

Ebbene precisare, per dovere di cronaca e per corretta concorrenza, che oltre alle compagnie sopracitate ce ne sono altre che operano voli per Irlanda da e verso l’isola di Smeraldo. Ad esempio, la compagnia Jet2 offre collegamenti dallo scalo di Pisa in direzione della città di Belfast. La compagnia Flybe, garantisce di raggiungere il Nord dagli scali di Milano e Verona. E poi ci sono compagnie celebri come la British Airways, Alitalia, Lufthansa che, seppur con prezzi meno vantaggiosi, detengono una fetta consistente di mercato.

Voli per l‘Irlanda

Voli Irlanda

Per conoscere i gestori che effettuato i voli Irlanda invitiamo a consultare l’elenco completo delle compagnie aeree che operano sugli aeroporti irlandesi e prenotare direttamente attraverso i siti partner. Ci sono offerte low cost a partire da 39,99€.

Scegliete la città di partenza e quella di arrivo e cliccate il vettore con il quale intendete volare. Sarete trasportati verso un sistema di prenotazione convenzionato sui Voli Irlanda. L’operazione non richiede alcun costo aggiuntivo né verranno addebitati costi ulteriori rispetto ai prezzi imposti dalle stesse compagnie che effettuano i collegamenti.

Voli per Dublino

I Voli per Dublino sono i più richiesti. Ovviamente, la capitale irlandese si colloca inevitabilmente tra le mete preferite dai turisti. I voli per l’Irlanda, ovvero i collegamenti con la città sono disponibili da numerosissimi scali italiani. Con i collegamenti proposti potrete raggiungere l’Aeroporto di Dublino.

PartenzaArrivoPrenota
I Voli Irlanda sono disponibili dai seguenti aeroporti italiani scegliendo di viaggiare a bordo della compagnia di bandiera irlandese Aer Lingus. Potrete partire da Bologna (BLQ); Brinidisi (BDS); Catania (CTA); Milano Linate (LIN); Milano Malpensa (MXP); Napoli (NAP); Pisa (PSA); Fiumicino (FCO); Venezia (VCE); Verona (VRN).Dublin Airportda

39.99

I Voli Irlanda disponibili dagli scali di seguito sono disponibili nel caso intendeste volare con la regina dei low cost Ryanair. I collegamenti sono operativi da Alghero (Sardegna, AHO); Bergamo (BGY); Pisa (PSA); Roma Ciampino (CIA); Torino Torino; Trapani (TPS); Treviso (TSF).Dublin Airport da

39.99

Voli per Belfast

Raggiungete la città di Belfast dai seguenti aeroporti italiani:

PartenzaArrivoPrenota
Voli Irlanda dai seguenti scali: Milano Malpensa (MXP); Verona (VRN).Belfast Airportda

29.99

Voli Irlanda in direzione Belfast da Napoli (NAP); Pisa (PSA); Roma Fiumicino (FCO); Torino (TRN); Venezia (VCE); Verona (VRN).Belfast Airportda

29.99

Voli per Cork

Se voleste raggiungere la città di Cork potrete farlo da diversi aeroporti italiani. Suggeriamo un elenco di località dalle quali è possibile raggiungere l’aeroporto di Cork direttamente dall’Italia.

PartenzaArrivoPrenota
Bergamo Orio al Serio (BGY); Milano Linate (LIN); Roma Fiumicino (FCO).cork airport, logoda

39.99

Voli con tratte aeree secondarie: uno scalo

Non tutti gli aeroporti irlandesi sono raggiungibili dall’Italia. I voli per Irlanda dagli scali italiani, seppur numerosi, riguardano principalmente le più importanti città irlandesi. Solitamente le rotte seguono l’afflusso turistico. Quindi, se per lavoro o per qualsiasi buona ragione vi troverete a consultare l’elenco delle tratte secondarie, magari allo scopo di atterrare in città come Derry, Donegal, Galway, Kerry, Knock, Shannon, Sligo e Waterford, sappiate che dovrete valutare dei percorsi alternativi con uno scalo.

Le zone sopracitate non compaiono nell’elenco dei voli per l’Irlanda senza scali aggiuntivi e quindi occorre volare nei diversi aeroporti europei. Ad esempio, dal Regno Unito, territorio che offre il maggior numero di collegamenti alle varie destinazioni irlandesi a costi più che vantaggiosi. In questo caso potrete valutare anche scali minori che noi non abbiamo menzionato in quanto non disponibili a tratte dirette dall’Italia. Per comprendere quanto siano vicine Inghilterra e Irlanda, in termini di numero di tratte percorse, considerate che gli aeroporti di Londra sono collegati con quelli irlandesi con volumi di traffico secondi soltanto alla tratta Hong Kong-Taipei.

Hai trovato utile questo articolo?
4.9/556 voti