La leggenda di Downpatrick Head

Downpatrick Head si trova a cinque chilometri a nord di Ballycastle, nella Contea di Mayo, e solo a guardarlo mette i brividi. Le superfici delle scogliere sembrano essere state tagliate come fossero delle fette di torta. Se venite qui per vedere questa meraviglia della natura e vi assicuriamo che lo è, cercate di arrivate fino alla punta e scattate più foto possibili.

Downpatrick Head, tradotto come Capo Downpatrick, si può raggiungere da una stradina non particolarmente agevole. La sua posizione chiude a ovest la baia di Bunatrahir che termina dall’altra parte con le scogliere dei Céide Fields, una zona dove – vista la presenza di numerose razze di uccelli – è possibile praticare birdwatching.

La vera rivelazione di Downpatrick Head è senza dubbio il Dun Briste: conosciuto anche con il nome di ‘forte rotto’, si tratta di un pezzo di scogliera rimasto isolato in mezzo al mare.

 

Downpatrick Head e il Dun Briste

Downpatrick Head, con il Dun Briste in primis, custodisce una leggenda incredibile. Si narra sia stato San Patrizio durante una scorreria a creare questa bellezza della natura. Si tratta di uno sperone che da solo si è distaccato dalla costa. Uno dei luoghi che ovviamente rientra tra gli itinerari di San San Patrizio. Il Dun Briste è segnalato da tutte le mappe che riguardano il vescovo irlandese.

  • Patrizio nacque in Scozia nel IV secolo e durante un’esperienza di evangelizzazione, nelle città romane della Britannia, fu rapito e portato in Irlanda come schiavo.
  • La benedizione del vescovo irlandese è una delle più belle “opere” che la tradizione attribuisce al Santo. Recita: “Sia la strada al tuo fianco, il vento sempre alle tue spalle”.

 

Altre risorse