Contea di Mayo

La Contea di Mayo è una delle trentadue contee tradizionali d’Irlanda e una delle ventotto contee moderne della Repubblica d’Irlanda, situata a ovest-nord-ovest dell’isola d’appartenenza, nella provincia del Connacht.

La Contea di Mayo ti da il benvenuto appena passato Leenane, subito dopo aver salutato il Connemara con un territorio davvero articolato, con numerose penisole ed isole.

Affacciata sull’Oceano Atlantico, la Contea di Mayo è molto estesa e fa registrare 125 mila abitanti dove si pratica l’agricoltura e l’allevamento oltre alla pesca. Nel Connemara, le condizioni in questo posto sono difficili. Ottima meta per gli amanti della natura incontaminata e selvaggia!

 

 

Cosa vedere nella Contea di Mayo

  • Clare Island è l’isola più grande di Clew Bay e fu il feudo della celebre regina dei pirati Grace O’Malley, che vi è sepolta nel convento delle carmelitane fondato nel 1224. Quando la regina Elisabetta I le propose di diventare una vassalla, Grace si presentò a corte e gridò: “Non è forse presuntuoso da parte di Vostra Maestà affermare che volete conferirmi questo onore? Io sono regina a pieno diritto, dell’Ovest”.
  • Achill Island è la più grande isola irlandese. Ma di isola ha solo il nome, essendo collegata alla “terraferma” dal ponte Michael-Davitt. Achill è un luogo magico e intatto, con un paesaggio meno aspro rispetto a quello offerto dal Connemara. Preparatevi alle magnifiche coste frastagliate e al cielo che cambia continuamente.
  • Croagh Patrick è il luogo più amato dai cattolici irlandesi. La località è molto visitata e si trova a circa 800 metri d’altitudine sopra Clew Bay. Secondo la leggenda, fu San Patrizio a scacciare i serpenti da questa montagna. Ogni anno, 60 mila persone omaggiano il vescovo con un pellegrinaggio.
  • Downpatrick Head si trova pochissimi chilometri a nord di Ballycastle. Si tratta di scogliere che fanno venire i brividi perché sembrano essere state tagliate come fossero delle fette di una torta. Se passate qui per vedere questa meraviglia della natura, e sicuramente lo è, cercate di arrivate fino alla punta e scattate più foto possibili.
  • Westport è una piccola cittadina molto gradevole da visitare e affollatissima a luglio in onore di San Patrizio. Da vedere Westport House & Adventure Park, la Ballintubber Abbey, una Chiesa romanica restaurata dove di fronte troverete una porta gotica con capitelli e scritte in gaelico.
  • A Newport consigliamo di visitare il Burrishoole Abbey un abbazia del XV secolo in riva al mare e Rockfleet Castle (Carrigahowley Castle), una torre di quattro piani in riva al mare. Le chiavi chiedetele al proprietario che abita alla casa accanto alla torre.

 

Punti di interesse

  • La penisula di Mullet paradiso per gli amanti di ornitologia
  • Pollatomish tra baie e insenature
  • Killala (porticciolo di pescatori) dove troverete molti monumenti interessanti e Castlebar.
  • Ballina è la città del Salmone. Da queste parti troverete il fiume Moy, considerato il più pescoso d’Irlanda, tanto che durante una sola stagione si registrano 5 mila salmoni pescati. Per gli appassionati della pesca, questo posto è il massimo. Da segnalare inoltre il Ballina Street and Arts Festival.
  • Ashford Castle è un maniero irlandese di lusso che risale al XIII secolo e si trova nei pressi del villaggio di Cong nella Contea di Mayo. Giardini e foreste, sulle sponde a nord del Lough Corrib, fanno di questo Castello un posto incantevole e piacevole.

Se avete tempo visitate anche Foxford, un borgo tranquillo e affascinante, dove troverete la fabbrica di tweed che risale al XIX secolo, che in vista della crisi economica piano piano si sta convertendo al turismo. Si chiama Foxford Wollen Mills ed è aperta tutti i giorni, domenica compresa. Troverete tessuti d’arredamento, vestiti e la storia della suora Agnes Morrogh Bernard!

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/58 voti