La Christ Church Cathedral, fondata nel 1028, è il cuore spirituale della città e costituisce una delle principali attrazioni turistiche in stile gotico della capitale irlandese. È conosciuta anche con il nome di cattedrale di Cristo oppure anche cattedrale della Santissima Trinità. Ad ogni modo, l’edificio è cattedrale della diocesi anglicana di Dublino e Glendalough.

Gli interni della Christ Church Cathedral sono a dir poco meravigliosi e la cripta medievale è affascinante e merita senz’altro una visita. La struttura attuale risale al 1870 e sostituisce la precedente costruzione in legno, molto più antica, fatta realizzare per volontà del primo re vichingo Barba di Seta, dopo la sua conversione al cristianesimo.

Distrutta da un incendio, la chiesa fu ricostruita dai Normanni durante il loro dominio, fra gli anni 1173 e 1240. In seguito, la Christ Church Cathedral fu lasciata in rovina fino a quando non subì un profondo restauro nel XIX secolo. Fortunatamente, ancora oggi si ha l’opportunità di comprendere come fosse la cattedrale di Cristo originaria.