Festa irlandese

Ogni anno, nuove città italiane si uniscono a Irlanda in festa, una serie di appuntamenti che celebrano il St Patrick’s Day in Italia. L’appuntamento sta diventando una tradizione importante nella Penisola e migliaia di persone si apprestano ogni 17 marzo a omaggiare il Santo Patrono.

La festa irlandese si colloca come un’importante manifestazione che celebra il meglio della cucina e della cultura irlandese. Partita dalla città di Bologna, ora le manifestazioni si sono allargate anche in altre città italiane. A cominciare da Firenze, Roma, Milano, Urbino, Piacenza, Padova e Rimini.

Nonostante la musica sia predominante durante questi eventi, protagonisti i migliori gruppi di musica folk italiani e irlandesi, non mancheranno i piatti tradizionali, birre dal sapore d’oltreoceano, spettacoli di danza ed eventi a tema.

 

Indice

 

Città dove festeggiare

Ogni anno inizia il conto alla rovescia, in occasione del 17 marzo: sale la colonna sonora degli eventi è la musica folk internazionale, con band provenienti da tutto il mondo. Perché il Santo Patrizio non ha confini e tutti in questo meraviglioso giorno festeggiano il Santo più amato al mondo. Alcune feste, nelle città citate, superano le 100 mila presenze annuali e coinvolgono l’intera amministrazione comunale. Se nella tua città non sono previsti festival allora dovrai optare per un pub irlandese, scegliendo quello più vicino a te. Ogni pub, ogni locale marchiato “Irish”, nel giorno di Patrizio celebra la grande festa. Insomma, tutti gli Irish pub garantiscono una o più serate indimenticabili in compagnia di altri festaioli come voi.

La passione per la terra irlandese resta il principale movente che spinge a realizzare tutti questi eventi. Ma il filo conduttore oltre alla buona musica non può che essere la celebre birra irlandese, dal gusto inconfondibile, il cibo tradizionale e la voglia di stare insieme. Proprio questo è il collante che da tanti anni conferma questi eventi tra i migliori proposti in Italia.

 

Firenze

Irlanda in Festa si celebra anche a Firenze dove la musica, la cultura e i sapori d’Irlanda si concentrano intorno alla ricorrenza del Saint Patrick, con appuntamenti nella settimana del 17 marzo. I festeggiamenti sono un chiaro segno di continuità di interesse e di amore della città di Firenze per la musica irlandese, il cibo e le tradizioni irlandesi. Sin dal Medioevo, la città è stato un importante centro culturale, commerciale, economico e finanziario. Nell’età moderna ha ricoperto il ruolo di capitale del Granducato di Toscana, dal 1569 al 1859, con il governo delle famiglie dei Medici e dei Lorena. Fu capitale d’Italia dal 1865 al 1871, dopo l’unificazione del Paese (1861). Durante la vostra visita, non perdetevi monumenti e musei – tra cui il Duomo, Santa Croce, gli Uffizi, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Pitti.

Firenze è conosciuta come la culla del Rinascimento: la città è ovunque caratterizzata da quello straordinario sviluppo letterario, artistico e scientifico che ebbe luogo nel XIV-XVI secolo. Firenze, con i propri artisti, pensatori, letterati, scienziati di fama mondiale (basti pensare a Leonardo da Vinci che qui creò i suoi capolavori come per esempio la Gioconda, Michelangelo, Raffaello, Sandro Botticelli, Niccolò Machiavelli, Filippo Brunelleschi, Galileo tra i tanti) beneficiò sotto tutti gli aspetti, materialmente e spiritualmente, di questo grande cambiamento sociale e divenne uno dei luoghi catalizzatori di quella corrente di pensiero, costituendo uno dei più importanti centri di rinascita della cultura mondiale.

 

Piacenza

Irlanda in Festa a Piacenza viene organizzata da Fedro con la collaborazione del Comune di Piacenza e con il patrocinio della Provincia. Se attiva, la festa irlandese si tiene a Bastione Borghetto: un modo per riportare la gente nella cittadella medioevale. Musica, arrosticini e birra allieteranno le vostre serate.

 

Rimini

Irlanda in festa a Rimini avrà come protagonista la spiaggia, tanto che la festa è organizzato sul Lungomare. Oltre alla musica, non mancherà la buona cucina irlandese con piatti tipici e la birra. A cominciare dalla stout di Dublino, ossia la birra nera marchiata Guinness, la bionda Harp e la rossa Kilkenny Smithwicks.

 

Altre risorse