La Contea di Kerry è la quinta per dimensioni delle 32 contee irlandesi. Confina a nord con l’estuario dello Shannon che la separa dal Clare, a est con Limerick, a sud con Cork, e a ovest dall’Oceano Atlantico. Si tratta di un territorio divenuto popolare per via del celebre Ring of Kerry, visitabile attraverso la Kerry Way. Un percorso di 217 chilometri fatto di baie, lagune, svariati tipi di vegetazione e vallate ricoperte di abeti.

Tra le meraviglie ospitate nella Contea di Kerry ci sono delle destinazioni a vocazione turistica e che contribuiscono all’economia della regione. Citiamo la città di Killarney, mentre il county town è Tralee. In questa zona dell’Irlanda, ovvero la Contea di Kerry, potrete scoprire panorami mozzafiato che hanno la particolarità di cambiare frequentemente. Da non perdere i laghi accolti dentro il confine del Killarney National Park e il mare vissuto dal punto più occidentale dell’isola: la penisola di Dingle.

La Contea di Kerry, Ciarraí in gaelico irlandese, è una contea della Repubblica d’Irlanda, nella provincia del Munster. Si trova nella parte sud-occidentale della nazione e comprende le due celebri penisole di Dingle e Iveragh. Del Kerry fa parte anche una piccola parte della Penisola di Beara. Le isole principali della Contea di Kerry sono le Skellig, Valentia Island e località come Portmagee e Slea Head. Restano da citare e visitare Kenmare, Sneem, Caherdaniel, Cahersiveen, dove è nato Daniel O’Connell, e Killorglin dove ogni anno si tiene la Puck Fair, una festa in cui un caprone è incoronato re.

Penisola di Dingle

Da Tralee fino a Slea Head, con uno sguardo sulle Blasket, la Contea di Kerry è stata luogo di ispirazione della scrittrice di lingua irlandese Peig Sayers. Spesso definita l’ultima spiaggia fino al Nuovo Mondo, la Penisola è segnata da un Castello e dall’oratorio di Gallarus. Slea Head Drive molto popolare e particolarmente apprezzato dai turisti. Durante l’arrivo in zona fermatevi alla spiaggia Inch Beach.

Ladies View

Ladies View è un punto panoramico lungo la parte N71 dell’anello del Kerry, nel Parco Nazionale di Killarney. Naturalmente, oltre a costituire un caposaldo della Contea di Kerry, questo punto è tra i posti più fotografati d’Irlanda e deve il suo nome alla visione delle donne in attesa della regina Vittoria durante la visita del 1861.

Skellig Michael

Skellig Michael sono due isolette nell’Oceano Atlantico, a 11,6 km a ovest della penisola di Iveragh, nella contea di Kerry. Se poco sembrerebbero raccontare, questa località è patrimonio dell’Unesco. Sull’isola più grande, Great Skellig, si erge un monastero cristiano fondato tra il VI e l’VIII secolo. Restò occupato fino al XII secolo. Persino Star Wars ha scelto il posto come set cinematografico.

Ring of Kerry, il celebre anello d’Irlanda

L’anello di Kerry è tra i luoghi da non perdere assolutamente in Irlanda. Percorrendo la Kerry Way, che si snoda tra baie e lagune, incontrerete paesaggi mozzafiato. Stradine suggestive, quanto emozionanti che mostrano un paesaggio in continua evoluzione. Amato dai ciclisti, questo anello è un percorso unico e irripetibile.

Killarney

Killarney è una città sulle sponde del lago Lough Leane nella contea di Kerry, nel sud-ovest d’Irlanda. È una fermata del panoramico percorso del’anello del Kerry, nonché il punto di partenza e di arrivo del sentiero della Kerry Way. Gli edifici del XIX secolo della città comprendono la cattedrale di St Mary. Partendo dalla cattedrale e attraversando il ponte si arriva al Parco nazionale dove si trovano la tenuta vittoriana Muckross House, giardini e fattorie tradizionali.

Kenmare

Il porto di Kenmare è molto apprezzato tanto che diverse personalità irlandesi, nel corso degli anni, hanno acquistato delle proprietà sulla costa. Questo basta per far capire quanto sia ambita la ridente cittadina della Contea di Kerry, ben collegata con gli altri villaggi costieri.

Valentia Island

Valentia Island è uno dei punti più occidentali dell’Irlanda che si trova al largo della penisola di Iveragh, nel sud-ovest della contea di Kerry. È collegato alla terraferma dal ponte commemorativo Maurice O’Neill a Portmagee. Uno spettacolo della natura, da vedere.

Killarney National Park

I laghi di Killarney fanno girare la testa e, tra l’altro, sono un’ottima meta per i giocatori di golf e per i turisti che scelgono la Contea di Kerry. Ci sono numerosi campi su cui praticare e meravigliose infrastrutture dove alloggiare e godersi lo spettacolo. Non è raro imbattersi in un cervo che si aggira nella campagna.

Carrauntoohil

Carrauntoohil

La vetta più alta della catena montuosa McGillicuddy Reeks è Carrauntoohil: una scalata impegnativa per escursionisti di livello intermedio. Sorge a poco più di mille metri attraverso la drammatica scivolosa “Scala del diavolo”. Al suo apice c’è una croce in ferro e viste spettacolari sulla campagna della Contea di Kerry. Tenete a mente il Gap of Dunloe, che è uno stretto passo di montagna.

Kerry Cliffs

Kerry Cliffs, le scogliere del Kerry

Le Cliffs of Moher, a nord di Kerry nella Contea di Clare, sono le più famose scogliere d’Irlanda. Sicuramente più delle Kerry Cliffs di Portmagee che, tutto sommato, offrono incredibili passeggiate con viste sulle spettacolari Skellig Michael. Sono alte 85 metri.

Portmagee

Portmagee è un piccolo villaggio costiero della Contea di Kerry, situato in una zona molto particolare. È ubicato tra Iveragh, sulla quale giace l’abitato, e Valentia Island.

Isole Blasket Harbour

Le Blasket sono isole disabitate, un tempo fiorenti di abitanti di lingua irlandese. Furono evacuate a causa delle condizioni atlantiche negli anni Cinquanta. Da allora nessuno ci rimise piedi. Le chiamano ironicamente “la nuova d’America”, per dire che non c’è nulla da vedere. Eppure, a molti potrebbe piacere questo sperduto angolo della Contea di Kerry.

Muckross House

Una tenuta rurale della Contea di Kerry con fantastici giardini, viste sul lago e negozi di artigianato. A Muckross House potrete ammirare un lussuoso ambiente del 18° secolo.

Morfologia

Contea di Kerry

La parte di Contea di Kerry a sud della Baia di Dingle è formata da masse montagnose intersecate da strette vallate. Originariamente le montagne erano coperte da grandi foreste di abeti, verghe e tassi, le quali furono quasi completamente abbattute per la fusione del ferro, e il costante pascolo del bestiame impedisce la crescita di giovani alberi. Nel nord-est attraverso Killarney le colline si ergono in maniera aspra nella catena dei Macgillycuddy’s Reeks, la cima dei quali, il Carrantuohill, mentre la seguente è il vicino Monte Caher.

Giacente tra i versanti precipitosi dei Tomies, delle Purple Mountains (“montagne viola”) e i Reeks, è situato il famoso Gap of Dunloe. Fa parte della Contea di Kerry anche il Monte Brandon (953 m) e le cime del suo gruppo. La vetta più alta in Irlanda all’infuori dei Macgillicuddy, situata nella Dingle Peninsula: tutta l’area si sviluppa intorno alla catena degli Slieve Mish.

Costa ed estremità

La costa, per gran parte selvaggia e montagnosa, è costellata da numerose insenatura, le più larghe delle quali, le Baie di Tralee, di Dingle e il Kenmare River, si susseguono in ordine scavando all’interno dell’Irlanda, formando le lunghe penisole. Tra il Kenmare River e la Baia di Dingle la terra è separata da tre massicci montuosi divisi da altrettante vallate.

L’estremità della penisola tra le baie di Dingle e Tralee è molto impervia, e il Monte Brandon, che si erge improvvisamente dall’oceano, è attraversata (in parte) da una strada rinomata per i panorami suggestivi. Dai pressi del villaggio di Ballybunion a Kilconey Point vicino allo Shannon, c’è una rimarchevole successione di caverne, scavate dal mare. Una di queste caverne ispirò Tennyson per alcune righe di Merlin and Vivien, che scrisse sul luogo.

I Castelli nel Kerry

I castelli che troverete nella Contea di Kerry:

  • Ballycarbery Castle
  • Il castello di Listowel è un bastione difensivo che vanta di essere l’ultimo ostacolo al dominio britannico. In questi anni è stato riportato al suo antico splendore. Si può visitare facendo dei tour.
  • Minard Castle
  • Carrigafoyle Castle
  • McCarthy Mór Tower House – Ballinskellig Castle
  • Rahinnane Castle
  • McCarthy’s Castle
  • Parkavonear Castle
  • Beal Castle
  • Glenderry Souterrains
  • Kanturk Castle
Ross Castle

Il castello del XV secolo si erge sul lago nel parco nazionale di Killarney. La struttura rigida contrasta con il lago e crea una piacevole atmosfera quando è illuminato.

Tour


Hai trovato utile questo articolo?
4.8/522 voti